Cerca

Ferrara, nove intossicati da monossido di carbonio

Difetto nel sistema di riscaldamento all'origine dell'incidente in un casolare di Gaibana. Uno è in coma

Ferrara, nove intossicati da monossido di carbonio
Nove persone sono rimaste intossicate da monossido di carbonio a Gaibana, nel ferrarese. Hanno accusato malore dopo una cena in un'abitazione alla periferia del paese. Erano in un casolare preso in affitto da tempo proprio per fare riunioni conviviali. Dei nove, tutti tra i 60 e gli 80 anni, uno è entrato in coma mentre un altro è gravissimo. I nove intossicati sono tutti ricoverati tra il Sant'Anna di Ferrara e la camera iperbarica di Ravenna.

Dalla prima ricostruzione è emerso che tutto sarebbe stato originato dal sistema di riscaldamento nella casa con termoconvettori in ogni stanza collegati alla centrale termica a gas. A causare l'incidente, dunque, potrebbe essere stato un difetto di funzionamento di uno dei termoconvettori regolabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog