Cerca

Tragedia sulla neve: muore un ragazzo di 13 anni

L'incidente in un fuori pista: sbatte la testa contro un sasso. Vani i tentativi di salvarlo

Tragedia sulla neve: muore un ragazzo di 13 anni
Tragedia sulle piste da sci. Un ragazzo di 13 anni è morto sabato pomeriggio sulla pista di Folgaria, in Trentino: ha sbattuto la testa su un sasso mentre era fuori pista. Lo ha riferito l'Azienda sanitaria locale, precisando che l'incidente mortale è avvenuto intorno alle 14:30. Sul posto sono immediatamente giunti i sanitari con l'elicottero di Trentino Emergenza, ma sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzino.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai Carabinieri di Rovereto, vicino Trento, il giovane avrebbe sbattuto la testa su una grossa pietra dopo essere uscito dalla pista "Ribes Nero". La dinamica, però, non è ancora chiara: sembra stesse sciando con una cugina, ma non si sa se il ragazzo sia uscito di pista per un errore o per una precisa volontà. Al momento della tragedia, infatti, sulla pista era scesa la foschia che azzerava quasi completamente la visibilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog