Cerca

Suore e frati in fila

per avere la social card

Suore e frati in fila
Risultano nullatenenti e spesso sono vecchi: suore e frati tutti in fila per la social card. Il boom di ritiri della carta voluta dal Governo, che permette sconti nei negozi e nei supermercati e dà la possibilità di avere un contributo di 40 euro al mese, si è registrato a Verona, ma a detenere il primato è una piccola località della provincia, Castelletto di Brenzone, dove ne sono state consegnate 50. La ragione di un così massiccio ricorso alla carta acquisti ministeriale, conferma la Direzione comunicazione e relazioni esterne del Triveneto di Poste Italiane, è legata alla significativa presenza nell'area di istituti religiosi. Dai dati diffusi dalle Poste, come riporta oggi l'Arena, sono oltre 300 le suore e i frati che, risultando nullatenenti, hanno già ottenuto la card recandosi a ritirarla personalmente negli uffici postali del capoluogo scaligero. Il dato più curioso riguarda però appunto  una piccola frazione sul lago di Garda, Castelletto di Brenzone, che da solo ne ha dispensate più di 50. Inevitabile l'accostamento alla presenza nel paese dell'Istituto delle Piccole suore della Sacra Famiglia, che ospita molte sorelle anziane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giovanni.falbo

    05 Gennaio 2009 - 14:02

    QUESTA MATTINA GIORNO 5 GENNAIO 2009 HO TELEFONATO DI NUOVO ALL'INPS DI CROTONE (0962-927111) ED FATTO QUANTO INDICATO DA "LIBERO". ALLA STESSA RUCHIESTA CHE MI FOSSE PASSATO L'IMPIEGATO ADDETTO ALLA CARTA ACQUISTI, MI E' STATO DETTO PER LA SECONDA VOLTA CHE DOVEVO ANDARE PERSONALMENTE A CROTONE ALL'INPS E NON MI POTEVA PASSARE NESSUN DIPENDENTE O DIRETTORE, ANZI, ALLA RICHIESTA DI POTER AVERE IL NOMINATIVO DI CHI ERA AL TELEFONO DEL'INPS, MI E' STATO RIFIUTATO E LO STESSO MI HA SFIDATO AD ANDARE SUBITO DALLA COMPETENTE A.G. E, CON STRAFFOTTENZA, MI HA CHIUSO IL TELEFONO. ...LASCIA CHE I MORTI SEPPELLISCANO I MORTI... GIOVANNI FALBO

    Report

    Rispondi

  • alessioPC

    05 Gennaio 2009 - 11:11

    suore e frati...perche' non vanno dal loro caro papa!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • spalella

    05 Gennaio 2009 - 11:11

    Non parlo di social card e di sconti agli anziani, anche se credo la useranno per acquisti dedicati ai loro ostelli ed alberghi, già esenti da tasse. Quello che vorrei sapere è quanti sono e che danni ci fanno quando votano. Persone che non partecipano alla vita attiva, nel bene e nel male, fanno pesare la bilancia dei voti senza un vero costrutto utile.

    Report

    Rispondi

  • cardarelligianni

    05 Gennaio 2009 - 11:11

    Non mi sembra molto bello che la Chiesa, che usufruisce della gran parte dell'otto per mille per le spese per il clero (solo negli spot televisivi tali somme sono devolute ad opere di carità)usufruisca impropriamente di sovvenzioni destinate a chi veramente è con basso reddito.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog