Cerca

Piero ci risponde: noi onesti,

la mia una reazione legittima

Piero ci risponde: noi onesti,
Dopo la sfuriata transatlantica, Piero Fassino ci ha scritto, per spiegare la sua "più che legittima reazione sdegnata". L'ex segretario dei Ds ha voluto rispondere così, punto per punto, alle accuse che gli ha mosso mercoledì in un'intervista sul nostro quotidiano l'onorevole Mantini. Ecco un'anticipazione della lettera che troverete oggi in versione integrale sul nostro quotidiano. "Caro direttore, corre l’obbligo di informare Lei e i suoi lettori che l’intera intervista dell’on. Mantini (in cui l’onorevole della Margherita attacca i Ds sulla gestione dei fondi, ndr) pubblicata su Libero è priva di qualsiasi fondamento ed è piena di affermazioni false. Non è vero che La Margherita abbia conferito al Pd il suo patrimonio e il suo finanziamento pubblico. Non è vero che la sede nazionale del Pd (ex sede della Margherita) sia stata concessa a titolo gratuito visto che è giusto che il Pd paghi un regolare affitto. Non è vero che il Pd paghi dei dipendenti Ds."....

Piero Fassino su Libero

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pidmont

    10 Gennaio 2009 - 16:04

    NON SI PUO'DIFENDERE L'INDIFENDIBILE;SAREBBE DISONESTA' INTELLETTUALE E INDEGNA TRUFFA ALLA VERITA'.LA GENTE NON CREDE PIU' ALLA CLASSE(SI FA PER DIRE)POLITICA A CUI LEI APPARTIENE DA TEMPO E CHE DA TEMPO E' CAUSA DEL DISFACIMENTO ECONOMICO,MORALE,SOCIALE E CIVILE DEL PAESE.TUTTI VOI SIETE COINVOLTI IN CIO'O DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE:COME CRAXI NON POTEVA NON SAPERE, COSI' E' PER LEI E VOI TUTTI.NON SI DEVE ABUSARE IN ECCESSO DELLA PAZIENZA E DELLA SOPPORTAZIONE DELLA GENTE,PERCHE' LA REAZIONE PRIMA O POI AVVIENE.

    Report

    Rispondi

blog