Cerca

Fini telefona a Petruccioli

"Santoro ha superato i limiti"

Fini telefona a Petruccioli
Ieri sera ad Annozero «è stato superato il livello di decenza». Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, in una telefonata con il presidente della Rai, Claudio Petruccioli. E come in una lite fra bambini, subito è arrivata la replica di Michele Santoro: "Il limite della decenza lo hai superato tu". «In un paese normale il livello della decenza lo supera un Presidente della Camera che, travalicando i suoi compiti istituzionali, interviene per richiedere una censura nei confronti di un giornalista che sta compiendo il suo dovere di informare l'opinione pubblica», dice senza farsi problemi Santoro. Il giornalista ha poi ricordato che la legge prevede che «la determinazione dell'indirizzo generale e l'esercizio della vigilanza dei servizi radiotelevisivi competono alla Commissione parlamentare di vigilanza sul servizio pubblico radiotelevisivo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lambert

    16 Gennaio 2009 - 19:07

    il conduttore di anno zero a detto all'annunziata, che criticare la trasmissione era volgare. Il volgare è che una televisione pubblica,continui sfacciatamentea a far vedere un programma cosi vergognoso.

    Report

    Rispondi

  • argellati

    16 Gennaio 2009 - 19:07

    trasmissione a senso unico Santoro trasmette le sue idee ...........

    Report

    Rispondi

  • ugosba

    16 Gennaio 2009 - 18:06

    Dopo l'intervento di Annunziata di ieri ad Annozero, mi chiedo cosa chiedere di più plateale per dimostrare che Santoro sia un propinatore di odio ed un divulgatore di notizie falsificate ad arte. Da utente che paga il canone, vorrei un'informazione diversa.

    Report

    Rispondi

  • Akiravl

    16 Gennaio 2009 - 18:06

    perchè non spostano annozero il venerdi come pillola dello zelig? con certe affermazioni ridono anche i sassi, lui giornalista? ma mi faccia il piacere, basti considerare che tiene come ospite travaglio che racconta le sue favolette senza che nessuno le possa smentire e se qualcuno si azzarda a rettificare quanto detto cita i suoi libri, uno spot continuo, ma che vergogna di uomo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog