Cerca

Dopo l'attacco Saviano si rifugia da Feltrinelli

L'editore radical-chic pubblicherà i monologhi di "Vieni va con me", in uscita il prossimo 2 marzo. Ma Mondadori non lo molla

Dopo l'attacco Saviano si rifugia da Feltrinelli
Roberto Saviano ritrova un briciolo di decenza. Pochi giorni fa l'attacco frontale nei confronti del premier con la dedica di una laurea honoris causa ai pm di Milano. Gesto immediatamente stigmatizzato da Marina Berlusconi, la sua editrice. Oggi l'annuncio: i monologhi dell'autore di Gomorra recitati nella trasmissione Vieni via con me usciranno per l'editore Feltrinelli il prossimo 2 marzo, in un volume con lo stesso titolo del programma televisivo.

IL SOLITO 'MARTIRE' - In occasione dell'annuncio, Saviano non ha risparmiato la sua immancabile dichiarazione: "Sono molto contento - ha detto lo scrittore - che le storie di Vieni via con me stiano diventando libro, perchè non è  stato facile farle arrivare al grande pubblico. Hanno cercato prima di  zittirle, minacciando di non mandarle in onda, poi di contrastarle e,  infine, di farle dimenticare il più in fretta possibile. La volontà  della Feltrinelli di raccoglierle in un libro significa volerle  difendere e allo stesso tempo renderle accessibili a chiunque vorrà.  Significa farle diventare, di nuovo, storie di tutti". Dello stesso tenore anche le parole dell'editore Carlo Feltrinelli: "Siamo felici e orgogliosi di pubblicare Roberto Saviano la sua voce parla a milioni di persone.  Faremo di tutto per aiutarlo a svolgere al meglio il suo fondamentale  lavoro di racconto della realtà italiana. Mi dà speranza proprio la lettura di questo libro, perchè accanto alla denuncia delle ferite vecchie e nuove del nostro Paese, c'è il racconto di storie   coraggiose e di reazioni positive".

NESSUN ADDIO - In molti vedono nell’annuncio di Feltrinelli il primo passo per un addio dello scrittore alla Mondadori  dopo le polemiche con Marina Berlusconi. Ma da ambienti vicini allo scrittore si sottolinea che il progetto di portare in libreria i monologhi nati per il programma di Raitre è nato poco dopo il programma, diverse settimane fa. Non a caso, Mondadori ha fatto sapere che il rapporto con lo scrittore rest invariato. "Mondadori ribadisce che Roberto Saviano è un importante autore della casa editrice. I programmi editoriali che lo riguardano e con lui concordati per il futuro, restano interamente confermati. Così come resta inalterata la convinzione che gli autori, tutti gli autori, sono il patrimonio più importante di un editore, insieme alla rappresentazione plurale delle idee e dele convinzioni. Questo in rigorosa coerenza con la storia e la prassi di Mondadori, e in totale condivisione fra azionisti e management".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maggi53

    26 Gennaio 2011 - 17:05

    Un traliccio libero ci sarà anche per lui!

    Report

    Rispondi

  • vidya

    26 Gennaio 2011 - 16:04

    Ma quando Saviano dice tutte le sciocchezze che dice, sono frutto della sua mente o è Fazio che glie le suggerisce? beh, Fazio è una fonte inesauribile di sciocchezze; bisogna però che il nostro baldo romanziere sappia che quando uno vede Fazio e lo saluta, non sa mai esattamente se lo sta guardando di fronte o di dietro, perchè non c'è alcuna differenza.

    Report

    Rispondi

  • pietrafocaia

    26 Gennaio 2011 - 12:12

    oltre che delirante! E' come dare le carote ai maiali, affermando che Saviano, ceretta, si RIFUGGE chissà dove, mentre sono altri che hanno fatto marcia indietro!!!!! NON vi piace perchè a Saviano la merda non può arrivare.

    Report

    Rispondi

  • prodomoitalia

    26 Gennaio 2011 - 08:08

    signor NONCISIAMO siamo in tanti a quella sentenza emessa da un giudice che, se ricoverato come di dovere, avrebbe ancora ai piedi le stesse calze turchesi ed in testa il cappello di Napoleone. Dimenticavo : mano destra infilata sotto il pastrano sulla parte sinistra del petto. Ciao neh!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog