Cerca

Stuprata a Villa Borghese: l'incubo di una turista Usa

Una 27enne violentata da un cittadino rumeno in una cabina elettrica. L'uomo è stato fermato

Stuprata a Villa Borghese: l'incubo di una turista Usa
Violenza sessuale in pieno centro a Roma. Una turista americana è stata stuprata da un cittadino rumeno nel tardo pomeriggio del 15 febbraio a Villa Borghese. La ragazza, di 27 anni, stava facendo acquisti in Piazza della Repubblica quando il rumeno 29enne l'ha avvicinata con modi gentili e cortesi: la turista gli ha confidato che era in cerca di un posto dove dormire in quanto aveva da poco lasciato la sua camera d'albergo. Insieme hanno preso un mezzo pubblico e sono scesi a Villa Borghese: pochi metri dopo, però, il ragazzo ha spinto la giovane all'interno di una cabina elettrica con una porta in ferro e le ha tappato la bocca per impedirle di urlare. Dopo alcune minacce, l'ha spogliata e violentata.

IL RUMENO E' STATO FERMATO - Dopo lo stupro, il rumeno ha permesso alla ragazza di rivestirsi e l'ha costretta ad uscire come se niente fosse. Ma lei, approfittando di un attimo di distrazione dell'uomo, ha chiesto aiuto a un passante nei pressi della fermata della metro A di piazzale Flaminio. Insieme a lui si è recata negli uffici del Commissariato Viminale dove ha raccontato l'accaduto. Il rumeno è stato rintracciato, era all'interno di Villa Borghese. Gli agenti del commissariato l'hanno sottoposto a fermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • m44pi

    18 Febbraio 2011 - 08:08

    Non vi sembra un pò strano che una ragazza non consenziente si faccia convincere ad entrare in un tombino? Inoltre,cosa ancora più strana,lei se ne va e lui resta tranquillamente a dormire nel suo appartamento?? mahhhhh

    Report

    Rispondi

  • beylerbey

    17 Febbraio 2011 - 19:07

    il suo commento è abbastanza stupido. Cosa c'entra Alemanno se un delinquente depravato deficiente ha violentato una donna? Cos'è, le forze dell'ordine hanno forse il dono dell'ubiquità? Ma perché si deve spostare un fatto dalla cronaca alla politica solo per il misero gusto di dare addosso a qualcuno? Il fatto è che c'è stata violenza e questo dovrebbe suscitare e stimolare altre riflessioni che non un commento misero e piccolo...e non mi riferisco alle poche righe postate. Cordialmente

    Report

    Rispondi

  • beylerbey

    17 Febbraio 2011 - 19:07

    il suo commento è abbastanza stupido. Cosa c'entra Alemanno se un delinquente depravato deficiente ha violentato una donna? Cos'è, le forze dell'ordine hanno forse il dono dell'ubiquità? Ma perché si deve spostare un fatto dalla cronaca alla politica solo per il misero gusto di dare addosso a qualcuno? Il fatto è che c'è stata violenza e questo dovrebbe suscitare e stimolare altre riflessioni che non un commento misero e piccolo...e non mi riferisco alle poche righe postate. Cordialmente

    Report

    Rispondi

  • roaldr

    17 Febbraio 2011 - 19:07

    Povero Rom, se avesse già avuto una casa in dono, come auspicato da Napolitano, avrebbe potuto fare le cose più elegantemente.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog