Cerca

Blitz anti camorra maxi-sequestro ai Casalesi: 100 milioni

Dia confisca beni al clan casertano nell'alto Lazio. Alfano: "Ennesimo colpo alla criminalità"

Blitz anti camorra maxi-sequestro ai Casalesi: 100 milioni
Cento milioni di euro: è il valore dei beni confiscati ai Casalesi in un maxioperazione anti-camorra portata a termine da Dia di Napoli e Tribunale di Frosinone nel basso Lazio. Il provvedimento dispone anche la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno per anni tre a carico di tre esponenti di un sodalizio criminale collegato con il potente clan di Casal di Principe. "E' davvero un'ottima notizia - ha commentato a caldo il ministro della Giustizia Angelino Alfano -, il più ingente sequestro di beni illecitamente accumulati al di fuori della Campania". L'operazione della Dia di Napoli, denominata Verde Bottiglia, secondo Alfano è "l'ennesimo colpo inferto alla camorra che lo Stato, in sinergia con la magistratura e le forze di polizia, assesta in modo continuativo dall'inizio di questa legislatura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    15 Marzo 2011 - 15:03

    Niente da dire su lele mora? Ieri 4 righe,oggi scomparsa la notizia

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    15 Marzo 2011 - 12:12

    non lasciamoli respirare.

    Report

    Rispondi

blog