Cerca

Como: crolla soffitto in abitazione, un morto e due feriti

Tragedia a Solzago di Tavernerio: muratore travolto e ucciso dalle macerie, un altro è gravissimo

Como: crolla soffitto in abitazione, un morto e due feriti
Tragedia a Solzago di Tavernerio, vicino Como. Un muratore di 67 anni, Raffaele Russo, è stato travolto e ucciso dalle macerie del soffitto crollato improvvisamente in un'abitazione. L'incidente è avvenuto intorno alle 13:30 per cause ancora da chiarire: al momento si sa soltanto che nell'abitazione, in Piazza Borrella (nella foto, da Google Maps), erano in corso dei lavori. Nel crollo sono rimaste ferite altri due muratori, uno dei quali è stata ricoverato in gravissime condizioni nell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, ed è attualmente sottoposto a un delicato intervento chirurgico. L'altro ferito, invece, è ricoverato al Fatebenefratelli di Erba e non sarebbe grave.

Sul luogo sono immediatamente giunte due ambulanze e altrettante auto mediche del 118, oltre ai Vigili del fuoco e alle forze dell'ordine. Dell’accaduto è stata subito informata il Magistrato di turno alla Procura di Como che ha disposto l’immediato sequestro dell’intero caseggiato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    19 Marzo 2011 - 05:05

    ...ancora sul lavoro a 70 anni?Non avrebbe dovuto starsene con i piedi sotto il tavolo a godersi la (veramente)sudata pensione?O tale pensione era da fame?

    Report

    Rispondi

blog