Cerca

Fumano e scherzano in corsia. Sanitari smascherati su Facebook

E' successo all'ospedale di Grosseto. La direzione dell'istituto: "Fatto di gravità inaudita, sospensione immediata per tutti"

Fumano e scherzano in corsia. Sanitari smascherati su Facebook
Festino goliardico in Terapia Intensiva: i sanitari fumano, scherzano poi... pubblicano le foto su Facebook. E' successo all'ospedale di Grosseto, nel reparto di rianimazione. La reazione della Direzione Generale dell'istituto non si è fatta attendere: "I fatti rappresentati rivestono caratteristiche di gravità inaudita. A tutela del lavoro svolto dal Reparto di Rianimazione si è immediatamente provveduto ad attivare le procedure disciplinari, decidendo la sospensione cautelativa dal servizio degli operatori sanitari coinvolti". Anche l'assessore regionale al diritto alla salute Daniela Scaramuccia è intervenuta sulla questione: "Quando ho appreso la notizia sono rimasta sbigottita - ha detto -. Vorrei anzitutto ringraziare l'azienda sanitaria per la decisione tempestiva presa nei confronti degli operatori coinvolti in questa triste vicenda. Un decisione a tutela dell'onorabilità e professionalità di tutti gli altri colleghi e a garanzia delle migliaia di cittadini che ogni giorno fruiscono dei servizi messi a disposizione dai lavoratori del servizio sanitario regionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    30 Marzo 2011 - 19:07

    Sono vergognosi, specie quelli che hanno fatto il giuramento di Ippocrate, forse era meglio quello da ipocrita!!!! Mi domando però cosa esistano a fare negli ospedali gli uffici dei diritti del malato, istituzione inutile se consideriamo che pur essendo presenti non sono in grado di smascherare e denunciare questi fatti scandalosi.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    30 Marzo 2011 - 18:06

    che queste fesserie le facessero solo i ragazzini , questi tipi devono avere problemi di crescita.

    Report

    Rispondi

blog