Cerca

Uccide cane e moglie a martellate, poi si impicca

L'omicida aveva 89 anni, la compagna 91. Per non lasciarlo solo, ha dato il colpo di grazia anche a Fido

Uccide cane e moglie a martellate, poi si impicca
Omicidio-suicidio a Genova Pegli tra due anziani coniugi: 89 anni lui, 91 anni lei. Iliano Ardinghi ha ucciso a martellate la moglie Lidia Rosa Ghiglione. Prima di suicidarsi ha poi finito l'amato cagnolino, sempre a martellate, per non lasciarlo solo.  Infine l'uomo si è impiccato a una balaustra della cucina. A scoprire la tragedia è stata questo pomeriggio la badante. Sul posto i carabinieri del nucleo investigativo e della locale stazione. La figlia è al momento in caserma per aiutare i militari a far luce sulla dinamica della vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • toni resetti

    06 Aprile 2011 - 17:05

    .

    Report

    Rispondi

  • roda41

    04 Aprile 2011 - 23:11

    Questi arrivano sulla tomba ,a una vecchiaia avanzata insieme,per uccidersi brutalmente?mi dispiace più del cane,quasi!

    Report

    Rispondi

blog