Cerca

Lampedusa, barca affondata: si cercano dispersi

Riprese le operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia dopo il naufragio di martedì: poche speranze per i 149 in mare, 51 i superstiti

Lampedusa, barca affondata: si cercano dispersi
Sono state riprese all'alba di giovedì le ricerche nel Canale di Sicilia dei dispersi del naufragio di martedì notte a 39 miglia da Lampedusa, quando un barcone con a bordo circa 200 immigrati si è rovesciato in mare. Sono solo 51, per ora, i superstiti. In azione una motovedetta della Guardia costiera e un pattugliatore navale maltese, mentre in volo si alternano due aerei della Capitaneria di porto. A metà mattinata interverranno anche un elicottero e un aereo della Guardia di finanza. Intanto, è rientrata a Lampedusa la nave Flaminia, che mercoledì aveva raggiunto l'area in cui si è consumata la tragedia per contribuire alle ricerche degli eventuali superstiti. Le speranze di ritrovare qualcuno ancora vivo sono pochissime: "Non bisogna comunque lasciare nulla di intentato - dice il comandante della Guardia costiera Pietro Carosia - la nostra speranza è sempre quella di trovare un naufrago, magari aggrappato ad un pezzo del relitto". Non è cominciato per ora invece il recupero dei cadaveri.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • schnee

    08 Aprile 2011 - 17:05

    Non serve aggiungere altro...

    Report

    Rispondi

  • luk66

    08 Aprile 2011 - 09:09

    «Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio.» Abraham Lincoln

    Report

    Rispondi

  • sergiampy

    07 Aprile 2011 - 20:08

    ieri ho sentito ad un tg il comandante della motovedetta andata in soccorso agli occupanti della barca affondata al largo di lampedusa che, essendo buio pesto soccorrevano i naufraghi orientandosi e dirigendosi verso le urla dei malcapitati. chiedo il perchè queste motovedette non siano dotate di termocamere (rileva fonti anche minime di calore come il corpo umano anche se immerso in acqua) oppure videocamere a raggi infrarossi (in grado di vedere al buio)?? tali strumenti sono in tutte le imbarcazioni dei vigili del fuoco perche in quelle della guardia costiera e della guardia di finanza no??

    Report

    Rispondi

  • allanemadapalla

    07 Aprile 2011 - 17:05

    sodomasochista!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog