Cerca

Tenta violenza sulla sorella: preso a bastonate

Il mancato abuso in provincia di Vibo Valentia: un 59enne incensurato aveva chiuso la donna in una stanza

Tenta violenza sulla sorella: preso a bastonate
Ha tentato di violentare la sorella chiudendola in una stanza, ma la donna ha reagito colpendolo a bastonate. Il fatto è accaduto a Limbadi, in provincia di Vibo Valentia, dove Marco Antonio Pupa, 59enne incensurato, è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia. L'uomo è stato colto in flagranza di reato dagli agenti accorsi nel suo appartamento dove vive con la sorella. A ricostruire il tentato abuso è stata la donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lillognogna

    14 Aprile 2011 - 18:06

    E' incensurato. Col processo breve appena approvato verrà messo in libertà entro poco. GRAZIE SILVIO!

    Report

    Rispondi

blog