Cerca

Lampedusa, nuovi sbarchi: in 178 dalla Libia

Nella notte soccorsa imbarcazione con profughi di nazionalità subsahariane. Ieri sera arrivati anche 77 tunisini

Lampedusa, nuovi sbarchi: in 178 dalla Libia
Sono ripresi nella notte tra giovedì e venerdì gli sbarchi a Lampedusa. Intorno alle tre è arrivato sull'isola siciliana un barcone con 178 profughi di varia nazionalità, soprattutto subsahariana. Tra gli immigrati ci sono anche nove donne e due neonati. Il barcone è stato soccorso da una motovedetta della Guardia di Finanza. Secondo il racconto dei migranti l'imbarcazione sarebbe partita dalla Libia ma nessuno tra gli arrivati è di nazionalità libica. I 178 immigrati sono stati accompagnati al Centro d'accoglienza. Ieri sera, dopo una serttimana di 'tregua' erano arrivati in porto 77 tunisini dopo una tregua di più di una settimana dovuta al maltempo e alle cattive condizioni del mare. Nel centro d'accoglienza di Lampedusa c'erano ancora 24 tunisini, tra cui 3 minori e una donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cige

    30 Aprile 2011 - 23:11

    Non facciamo l'errore di trascurare l"'emersanmare" che è il sistema integrato evoluto di soccorso sanitario in mare proposto dalla Regione Puglia. Al prossimo incidente di un immigrato in mare c'è colpa certa del Governo che ha demandato alla Protezione civile come emergenza umanitaria. Anche se la Puglia è di sinistra bisogna anche saper ascoltare, può essere un punto a favore.

    Report

    Rispondi

  • vaipino

    30 Aprile 2011 - 02:02

    Che governo scellerato , che banda di imbecilli, che razza di incapaci totali. Incapaci di prendere una seria decisione e di respingere le orde africane al di fuori dalle acque territoriali. Capaci solo di torchiare attività e partite IVA al pari dei odiati COMUNSTI. Di regalare soldi a statali ed extracomunitari . Avete impegnato anima e corpo per difendere Berlusconi e per difendere gli Italiani dagli africani non muovete un dito anzi andate a prenderli in mezzo al mare e ce li mollate per le nostre città . I prossimi delitti, stupri, omicidi, rapine li avrà sulla coscienza questo governo di incapaci.

    Report

    Rispondi

  • vaipino

    30 Aprile 2011 - 02:02

    Adesso Maroni ne rimpatrierà 1-2 al mese, mica scherza il nostro ministro. A meno che L'Europa non lo costringa ad importarne altri 30000,ah beh se lo dice l'Europa.....

    Report

    Rispondi

  • Vitogenovese

    29 Aprile 2011 - 22:10

    Basta, tutti fuori ! L'Europa è troppo piena. No si fermerano mai. Povera Lampedusa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog