Cerca

Bandiere blu: Lido di Venezia fra le spiagge più belle

Assegnati i riconoscimenti Fee. La Liguria è la regione più premiata con 17 siti riconosciuti, seguono Toscana e Marche a 16

Bandiere blu: Lido di Venezia fra le spiagge più belle
La Bandiera blu torna a sventolare sul litorale del Lido di Venezia. La spiaggia della Serenissima è stata formalmente riconosciuta una delle località balneari italiane che con la miglior qualità delle acque e della costa, servizi e misure di sicurezza efficienti. Fra le regioni italiane, la più premiata si conferma la Liguria, con ben 17 siti riconosciuti dal ministero per le Politiche Ambientali.

BANDIERA BLU PER VENEZIA - Venezia è uno dei 125 Comuni italiani ad aver ottenuto per la stagione 2011 l'importante riconoscimento da parte della commissione giudicatrice della Fee, Foundation for Environmental Education. "E' stato riconosciuto l'importante lavoro svolto anche quest'anno e teso a migliorare le condizioni generali del nostro litorale", ha dichiarato in merito l'assessore comunale all'Ambiente, Gianfranco Bettin.

RECORD LIGURIA - Ma il record italiano delle Bandiere Blu spetta, per il secondo anno consecutivo, alla Liguria. Restano infatti 17 i prestigiosi vessilli della Fee che questa estate sventoleranno sulle spiagge della Liguria. Il primato di riconoscimenti è stato ottenuto con l'ingresso di Loano che per la prima volta ha ricevuto la Bandiera Blu europea. Le spiagge liguri, confermate, sulle quali sventola la Bandiera Blu sono Camporosso, Bordighera, Spotorno, Bergeggi, Finale Ligure, Noli, Savona Fornaci, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Loano Chiavari, Lavagna, Moneglia, Lerici e Ameglia.

BENE ANCHE TOSCANA E MARCHE -
"La qualità ambientale - afferma l'assessore al Turismo della Regione Liguria, Angelo Berlangieri - è l'elemento fondamentale per affrontare la competitività di una destinazione turistica di mare, nel caso della Liguria questo risultato è un importante segnale di prestigio e di forza". Bene anche altre regioni, come Toscana e Marche che seguono con ben 16 Bandiere Blu, l'Abruzzo a 14, la Campania a 12, e la Sardegna a 5.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    10 Maggio 2011 - 19:07

    Ora sentiremo gli abitanti delle coste meridionali che sbraiteranno reclamando le loro prerogative, costruite con la tv e la letteratura.

    Report

    Rispondi

blog