Cerca

Incidente sulla A1: autobus si ribalta. 30 feriti, 3 gravi

Il pullman con 49 persone a bordo era diretto a Potenza. La causa, forse lo scoppio di un pneumatico

Incidente sulla A1: autobus si ribalta. 30 feriti, 3 gravi
L'incidente è avvento poco dopo le 17  sulla Roma - Napoli: un autobus a due piani che trasportava 49 personediretti a Potenza si è ribaltato, all’altezza di San Vittore (Frosinone). Non sono ancora chiare le cause, ma forse il ribaltamento è dovuto allo scoppio di una gomma, avvenuto sulla carreggiata sud. Secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco, sono almeno una trentina i feriti, tre dei quali in modo grave, ricoverati presso l'ospedale di Cassino, Sora e Frosinone. Il tratto dell’autostrada, a lungo interrotto al traffico, è stato riaperto su due delle tre corsie.

IL SOCCORSO -
Sul posto sono subito accorsi
un elicottero del 118, quattro ambulanze, vigili del fuoco, polizia stradale e carabinieri.  I tre feriti più gravi sono stati trasportati in codice rosso dal 118 all'ospedale di Cassino, due in ambulanza e uno in elicottero. Sul posto in totale sono arrivate cinque ambulanze. Gli altri feriti, in codice verde - hanno riportato contusioni e fratture -, sono stati distribuiti tra gli ospedali di Sora e Frosinone. Altri mezzi del 118 stanno arrivando sul posto per soccorrere circa 25 persone contuse.

L'AUTOBUS - Il pullman appartiene alle 'Autolinee Liscio', compagnia che assicura il servizio di linea tra la Basilicata e altre regioni italiane. Partito dalla stazione Tiburtina di Roma attorno alle 15, l'arrivo a Potenza era previsto per le 19.30.  L'autista del mezzo di linea a due piani, che è rimasto ferito in modo grave, ha perso il controllo del bus che si è ribaltato su una fiancata. Forse l'incidente è stato provocato dallo scoppio di una gomma.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marypotter

    12 Maggio 2011 - 23:11

    ...al di là di questo, che sarà stato anche un incidente casuale, quando viaggio ho il terrore dei pullman, che superano chiunque, spesso a velocità incredibili (nonostante i bollini sul retro...), gli autisti parlano al cellulare, si distraggono in più modi e dimenticano di avere la responsabilità di tutti i passeggeri, oltre che delle altre persone in strada.....tra questi e i camion, che giocano a superarsi tra di loro, bloccando le corsie di sorpasso....lasciamo perdere......la polizia ovviamente non c'è mai in questi frangenti......arriva solo a frittata fatta...... va beh.....anche questa è Italia (non tocchiamo il tasto del bere e - comne si è scoperto ultimamente - a volte anche dell'uso di droghe da parte degli autisti).

    Report

    Rispondi

blog