Cerca

Yara, i funerali sabato 28 maggio nella "sua" palestra

L'ultimo saluto alla piccola Gambirasio nel palazzetto di Brembate, dove fu vista l'ultima volta lo scorso 26 novembre. Il sindaco: "Niente telecamere"

Yara, i funerali sabato 28 maggio nella "sua" palestra
Saranno celebrati sabato prossimo, 28 maggio, i funerali di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate di Sopra uccisa il 26 novembre scorso. Lo ha reso noto il sindaco Diego Locatelli. La funzione si svolgerà alle 11 nella palestra del palazzetto dello sport dove la giovane promessa della ginnastica si allenava e dove è stata vista l'ultima volta prima della scomparsa. La cerimonia sarà celebrata dal vescovo di Bergamo Francesco Beschi, presente anche Don Corinno il parrocco che da sempre sta accanto alla famiglia della vittima. Nella palestra, considerata la capienza limitata, entreranno solo i celebranti, autorità e familiari, mentre gli altri potranno assistere al rito dall'esterno attraverso dei maxischermi. "La famiglia Gambirasio - spiega il sindaco - si appella alla già provata sensibilità degli organi di stampa, affinchè l'evento sia trattato con la maggiore discrezione possibile, evitando l'introduzione di dispositivi per la ripresa audiovisiva all'interno del luogo ove si terrà la funzione religiosa". La camera ardente, invece, sarà allestita per due giorni nella chiesa della Casa di riposo di Brembate di Sopra. Yara sarà cremata e seppellita tra i nonni paterni, nel cimitero del paese. Domani si saprà con esattezza il giorno in cui le spoglie della 13enne faranno ritorno a Brembate Sopra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • domino65

    23 Maggio 2011 - 17:05

    E a quando le dimissioni dall'incarico dell'incompetente Letizia Ruggeri?

    Report

    Rispondi

blog