Cerca

Napoli, è morto il turista americano: ucciso per il Rolex

Dopo nove giorni di agonia il cuore si è fermato. Era stato trascinato a terra dopo un tentato scippo. Ancora non hanno un volto i colpevoli

Napoli, è morto il turista americano: ucciso per il Rolex
Dopo nove giorni di agonia è morto il turista americano di origine portoricana che, a Napoli, era stato vittima di un tentativo di scippo. L'uomo, Oscar Antonio Mendoza, di 66 anni, era ricoverato all'ospedale Loreto Mare dallo scorso 18 maggio, quando due criminali cercarono di strappargli il Rolex dal polso gettandolo a terra: il colpo della testa sull'asfalto si è rivelato letale.

La vittima al momento dell'aggressione si trovava in compagnia della moglie, con la quale era da poco sceso da una nave crociera per un'escursione nel centro del capoluogo campano. Alle 13.30 circa il turista è stato aggredito da due malviventi a bordo di un grosso scooter nero. Uno dei due cercò di sfilargli il Rolex, l'uomo fu sbattuto con la testa sul marciapiede e trascinato per alcuni metri. I due rapinatori, senza bottino, si diedero alla fuga.

Il turista fu immediatamente ricoverato ma dall'inizio le sue condizioni sono apparse molto gravi. E' stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa, e si è sperato fino all'ultimo minuti di poterlo salvare. Ma il suo cuore, alla fine, ha ceduto. Dal momento dell'aggressione mortale, la Questura di Napoli sta cercando di dare un volto agli aggressori.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    28 Maggio 2011 - 14:02

    Si tirano la me(lm)a addosso tutta da soli. Ben gli sta!

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    28 Maggio 2011 - 10:10

    Voglio sperare che su questo turista sarà fatta una completa autopsia e,se è il caso,in futuro anche una riesumazione.Non sarebbe giusto infatti che due poveri rapinatori finissero in galera accusati di omicidio,quando poi magari si va a scoprire che la vittima soffriva di raffreddore "la vera causa della morte".

    Report

    Rispondi

  • 44carlomaria

    27 Maggio 2011 - 20:08

    Ignorante è chi non ha informazioni su un fatto o su un argomento. Il furto e il relativo omicidio è avvenuto a Bolzano. Chiedete a Napolitano, lui queste informazioni le ha!!!! Asvedommia

    Report

    Rispondi

  • raucher

    27 Maggio 2011 - 17:05

    il turismo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog