Cerca

Silvio e Minzolini sono indagati per abuso d'ufficio

Nel mirino del tribunale di Roma le interviste 'a reti unificate' del 20 maggio. Inquisito anche il direttore del tg2 De Scalzi

Silvio e Minzolini sono indagati per abuso d'ufficio
Il premier Silvio Berlusconi, il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, e quello 'ad interim' del Tg2, Mario De Scalzi, sono stati iscritti sul registro degli indagati della procura di Roma per abuso d’ufficio in relazione alla denuncia presentata dai Radicali contro quei tg che il 20 maggio scorso avevano trasmesso le interviste registrate di Berlusconi nella veste di presidente del Partito del Popolo della Libertà.

PROTESTE RADICALI - L’iscrizione è una sorta di 'atto dovuto', legato proprio alla denuncia nominativa che l’avvocato Giuseppe Rossodivita aveva presentato per conto di Emma Bonino e Marco Cappato. Il fascicolo non andrà al tribunale dei ministri perchè Berlusconi è indagato come leader del Pdl e non come presidente del Consiglio. Stando all’esposto, infatti, i Radicali avevano rilevato come "gli interventi di Berlusconi nei Tg fossero, per temi trattati, scenografia con tanto di simbolo elettorale alle spalle e montaggio del registrato, dei veri e propri spot elettorali assolutamente vietati nei notiziari".

SEQUESTRARE VIDEOMESSAGGIO - Per questo i Radicali avevano sollecitato anche "il sequestro di videocassette o dei file originali dei messaggi trasmessi dai notiziari, compresi eventuali appunti che ne hanno accompagnato il recapito", nonchè il sequestro degli "ordini di servizio dei giornalisti che hanno effettuato pseudo-interviste, oltre agli appunti e ai fogli di lavoro delle riunioni di redazione dei telegiornali". Sul punto, però, la procura di Roma ha espresso parere negativo ritenendo che "il reato di abuso d’ufficio non appare sussistere in tutti i suoi elementi". Sarà invece la procura di Milano, dove i Radicali hanno presentato analoga denuncia, a prendere in esame eventuali ipotesi di reato a carico dei direttori di Tg4, Tg5 e Studio Aperto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • walkietalkie74

    31 Maggio 2011 - 12:12

    L'abuso d'ufficio riguarda anche chi è incaricato di un pubblico servizio.

    Report

    Rispondi

  • ubik

    31 Maggio 2011 - 11:11

    è molto meglio se continua a parlare... :)

    Report

    Rispondi

  • giggino1977

    31 Maggio 2011 - 11:11

    ...Che non scattava un indagine in questo periodo, è ancora presto per scagliare il colpo di grazia per Silvio, rassegnatevi.

    Report

    Rispondi

  • xaiury

    31 Maggio 2011 - 08:08

    i radicali sanno oramai solo piangersi addosso o andare a piangere dalla magistratura (anche loro). Non riescono ad avere spazio in tv e vogliono togliere quello degli altri. Si lamentano per banalità assurde (visto che il PDL ha perso). Mandassero qualche loro giovane e valido rappresentante in tv invece del solito uomo cartellone Pannella che manco si capisce quando parla.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog