Cerca

Napoli, arrestati scippatori che provocarono morte di un turista

I due malviventi avevano tentato di rubare un Rolex a una coppia scesa dalla nave da crociera. Sono stati indentificati dalla moglie della vittima

7
Napoli, arrestati scippatori che provocarono morte di un turista
Sono in stato di arresto i due rapinatori che avevano provocato la morte di un turista americano, Oscar Antonio Mendoza, caduto a causa di uno scippo subito nel pomeriggio del 18 maggio su via Marina. L'uomo e la moglie erano appena scesi dalla nave su cui stavano effettuando una crociera per una visita della città, quando due uomini a bordo di un motociclo con targa coperta parzialmente da nastro adesivo hanno cercato di di strappare a Mendoza il Rolex che portava al polso. L'uomo ha reagito ed è stato trascinato a terra, sbattendo vioplentemente il capo al suolo. E' morto dopo nove giorni e un intervento chirurgico. Entrambi i fermati hanno precedenti e almeno uno è stato riconosciuto dalla signora Mendoza  Secondo quanto si è appreso, la donna aveva già fornito una descrizione di uno degli aggressori del marito, perchè a questi era caduto il casco che portava per coprire parzialmente il volto. Da quell'elemento è partita l’indagine della Mobile partenopea che ha portato all’arresto dei due scippatori.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    03 Giugno 2011 - 08:08

    fosse il cielo,diventare un'isola vagante e staccarsi da megalomani peninsulari ,insopportabili e razzisti.Comunque mentre si annaspa da tutte le parti e dentro in galera,NON ci va nessuno,es:yara resta un'ammazzata con incognita,almeno qui,sono GIA'! in galera e con un morto,non usciranno certo tra due mesi e mi chiedo quante notizie in tutta Italia di anziani trucidati in casa,aggrediti e trascinati si leggano,ma i peninsulari sono tutti a posto, galantuomini,possono attraversare sicuri le strade,chi li investe mai!ammazzano e vanno subito in galera,possono lasciare porte aperte e accompagnano i vecchietti ad attraversare la strada,mica li rapinano!:L'ITALIA E' SALVA,senza NAPOLI! FRATELLI D'ITALIA...............cambiamo inno che facciamo migliore figura dinanzi al mondo intero!

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    01 Giugno 2011 - 10:10

    Per gli avvocati è tutto chiaro.Il turista era ubriaco ed è caduto a terra da solo. I due poveri "scippatori" se lo sono trovato davanti all'improvviso,e,per non cadere dalla moto uno dei due si è aggrappato senza volere al ROLEX del turista stesso.Cosi' è andata.

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    01 Giugno 2011 - 00:12

    ...cambiare; c'è il nuovo Masaniello che a tutto provvederà, per il riscatto napoletano. Se hanno eletto un così rigido osservatore delle leggi(definito per qualcuno,il manettaro),non si sa mai,potremmo assistere finalmente al secondo miracolo di Napoli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media