Cerca

Milleproroghe, il governo

pone la fiducia alla Camera

Milleproroghe, il governo
Il governo pone alla Camera la questione di fiducia sul decreto legge milleproroghe nel testo approvato dal Senato e non modificato dalle Commissioni: lo ha annunciato nell'Aula di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito. La votazione sulla fiducia, che avviene per appello nominale, dovrebbe iniziare domani alle 16 e concludersi dopo un po' più di un'ora. Modalità e tempi saranno definiti dalla conferenza dei capigruppo che si riunirà a breve. A seguire, ci sarà l'esame degli ordini del giorno e il voto finale sul provvedimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog