Cerca

Per 'baffetto' D'Alema i favori arrivano dal carcere: Imprenditore in galera gli regala 5 voli 'omaggio'

I benefit da un faccendiere in cella. Gli inquirenti passano al vaglio tutti i piani di volo: scheletri nell'armadio

Per 'baffetto' D'Alema i favori arrivano dal carcere: Imprenditore in galera gli regala 5 voli 'omaggio'
D'Alema spicca il volo con l'aereo del politico chiuso in cella. Nell'inchiesta sugli appalti pubblici favoriti da Vincenzo Morichini spuntano gli aerei privati dati in prestito a manger e politici. E tra questi figura il nome del leader del Pd Massimo D'Alema, che avrebbe accettato cinque passaggi dai capoccia della Rotkopf Aviation Italia, finiti poi in carcere nell'ambito dell'inchiesta sulla presunte tangenti, in cambio di una rotta per l'isola d'Elba, versate all'amministratore dell'Enac nonché uomo di fiducia del segreatrio del Pd Pier Luigi Bersani, Francesco Pronzato.

Il passaggio al volo - Gli inquirenti stanno passando al vaglio tutti i piani di volo della socità degli ultimi anni. Ed escono fuori scheletri dall'armadio dell'attuale presidente del Copasir. Interpellato, lo staff di D'Alema non smentisce, anche per via dei rapporti che intercorrevano tra 'baffetto' e i responsabili della società, che già nel 2009 e nel 2010 finanziavano la Fondazione Italianieuropei con due assegni da 15mila euro. Relazioni che poi hanno portato anche ai cinque voli offerti a D'Alema, in circostanze che sono ancora tutte da chiarire."E' vero, ci sono stati questi passaggi- spiega al Corriere la portavoce di D'Alema, Daniela Reggiani- ma si è trattato di motivi legati a impegni di lavoro. Nel 2010 Vincenzo Morichini ci disse che aveva una partecipazione in una compagnia aerea e che avremmo potuto usufruirne qualoro ci fosse stato bisogno". E di questo dovrà rispondere Morichini, nei prossimi giorni in Procura.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nisseno di CL

    02 Luglio 2011 - 20:08

    Non volendo entrare nel merito della vicenda, che non si conosce, spicca subito all'occhio la difesa a muro di gomma che viene fatta intorno al Presidente del Copasir: come sempre si dice che la magistratura sta vagliando. Come sempre si dice che il cittadino è innocente fino a prova contraria. Possiamo chiederci, però, come mai solo l'attuale Presidente del Consiglio viene additato da tutti come un delinquente? possiamo chiederci come mai solo l'attuale Presidente del Consiglio si deve intercettare telefonicamente anche mentre non è sotto inchiesta? possiamo chiederci come mai l'attuale Presidente del Consiglio prima della sua discesa in politica era un santo e non risultava mai inquisito? è evidente che un po' di accanimento giudiziario contro una persona che ha riunito le masse contro le sinistre c'è. è chiaro che i soldi ricevuti dal PCI-PDS ci sono stati solo che andavano giustificati. possiamo dire che il Presidente del Consiglio è innocente fin quando non sarà condannato?

    Report

    Rispondi

  • gicchio38

    02 Luglio 2011 - 10:10

    D'Alema spicca il volo con l'aereo del politico chiuso in cella. Nell'inchiesta sugli appalti pubblici favoriti da Vincenzo Morichini spuntano gli aerei privati dati in prestito a manger e politici. E tra questi figura il nome del leader del Pd Massimo D'Alema, che avrebbe accettato cinque passaggi dai capoccia della Rotkopf Aviation Italia, finiti poi in carcere nell'ambito dell'inchiesta sulla presunte tangenti, in cambio di una rotta per l'isola d'Elba, versate all'amministratore dell'Enac nonché uomo di fiducia del segreatrio del Pd Pier Luigi Bersani, Francesco Pronzato. CONTADINO bersani QUESTI ARTICOLI LI LEGGI?? O LEGGI SOLO repubbliba. IO VERAMENTE CREDO CHE NON LEGGI NEMMENO QUELLA TANTO SEI ATTENTO A QUANDO VA A PISCIARE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CAV. SILVIO BERLUSCONI. A TE QUANDO TI FARANNO CAVALIERE DEL LAVORO??? EPPURE SE TI GUARDASSE BENE IN FACCIA IL TUO ANTICO COMPAGNO, ORA ESIMIO RAPPRESENTANTE DI TUTTI GLI ITALIANI, QUALCHE MEDAGLIA IN FACCIA TE LA POTREBBE PURE.

    Report

    Rispondi

  • perfido

    02 Luglio 2011 - 00:12

    Non è giusto che si legga la notizia, sempre e solo, con l'aspetto incriminatorio. Il p.m. può anche interpretare il fatto in questi termini; cioè: e, se l'imprenditore avesse regalato a D'Alema, i viaggi in aereo, per "toglierselo di mezzo"?. D'oltronte, anche quelli del PD tengono famiglia. Saluti.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    01 Luglio 2011 - 20:08

    quello di Forattini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog