Cerca

Pedofilia, violenta e mette incinta la figlia di 10 anni

L'uomo, un ecuadoriano di 60 anni, è fuggito nel suo Paese ma è stato arrestato. Verrà estradato e processato in Italia

Pedofilia, violenta e mette incinta la figlia di 10 anni
Ha violentato la figlia di soli 10 anni e l'ha messa incinta. E' ultimo dramma pedofilo della cronaca di giornata. L'uomo, un ecuadoriano di 60 anni, regolare in Italia, è stato arrestato poco più di un mese fa, ma la vicenda si è appresa solo nelle ultime ore. Appena la sotia è stata scoperta da un medico dell'Asl, l'uomo è fuggito con la piccola per fare rientro nel suo Paese. Ma all'arrivo, grazie a una serie di comunicazioni nella notte tra le autorità italiane e quelle ecuadoriane, è stato bloccato dalla polizia. Le indagini sono state coordinate dalla procura di Genova e condotte dalla Squadra Mobile della stessa città.

La vicenda - L'uomo - un muratore, incensurato - è stato bloccato alla frontiera, appena atterrato in Ecuador ed è subito scattato l'arresto. La figlia, italiana, è stata portata in una casa di accoglienza nel Paese dell'America Latina. La vicenda risale a una quarantina di giorni fa, ma è stata resa nota adesso dal quotidiano Corriere Mercantile. La moglie dell'uomo, una badante, è rimasta a Genova. Sarebbe stata proprio lei, involontariamente forse, a far scoprire la violenza sottoponendo la piccola a una serie di accertamenti clinici in una asl locale, a causa di malesseri accusati dalla piccola. E' proprio in quest occasione che un medico avrebbe scoperto la gravidanza della bambina. Di qui, le indagini, svolte in grande rapidità e riservatezza, proprio per evitare che l'uomo potesse far perdere le tracce una volta nel suo Paese. Il reato è stato commesso in Italia: le autorità chiederanno l'estradizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    03 Luglio 2011 - 22:10

    in cella con sei rumeni ubriachi e dodici tunisini

    Report

    Rispondi

blog