Cerca

Ryanair nel mirino antitrust: "Truffa acquirenti dei voli"

Le accusa dell'autorità: "Voli introvabili e prezzi gonfiati". Sanzione pari a 500mila euro. Multe a compagnie per 1 mln euro

Ryanair nel mirino antitrust: "Truffa acquirenti dei voli"
Oltre 500 mila euro di sanzioni a Ryanair per pratiche commerciali scorrette nei confronti dei consumatori: questa la decisione presa dall'antitrust nei confronti della compagnia di voli low cost irlandese. Il provvedimento si aggiunge alla serie di istruttorie avviate nei confronti di grandi e piccole compagnie europee e che ha condotto a multe complessive per quasi un milione di euro.

Le contestazioni - In particolare, le pratiche contestate a Ryanair riguardano l'ingannevolezza dei messaggi pubblicitari diffusi a mezzo stampa o sul web che prospettano offerte risultate “introvabili” dagli utenti  (sanzione di 110mila euro); la mancata indicazione nella tariffa offerta dei costi aggiuntivi, quali quello per il web check in, il supplemento carta di credito e l’Iva sui voli nazionali, che vengono automaticamente aggiunti nel corso del processo di prenotazione on line e fanno significativamente lievitare il prezzo del biglietto (sanzione di 220mila euro).
  
Rimborso biglietti - Inoltre viene sanzionata la difficoltà, o addirittura l'impossibilità, da parte degli utenti di ottenere assistenza post-vendita per il rimborso dei biglietti (o di parte di essi) in caso di mancata fruizione del volo, sia per motivi imputabili alla compagnia che per scelta del passeggero: ciò in particolare, per la necessità di rivolgersi a un  numero a pagamento o per l’applicazione di una fee elevata (sanzione di 90mila euro); pubblicazione delle condizioni generali di trasporto e delle informazioni rivolte ai consumatori italiani in lingua inglese (sanzione di 27.500 euro). Infine, ingiustificati esborsi aggiuntivi nel caso di richiesta di variazioni di date, orari, nome dei passeggeri e tratte di volo o di riemissione della carta di imbarco in  aeroporto (sanzione di 55.000 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giumaz

    05 Luglio 2011 - 10:10

    E cosa volete che siano???? Dovevano darle cinqe milioni di euro a quella compagnia di pezzenti.

    Report

    Rispondi

  • ITALYA LIBERA

    05 Luglio 2011 - 08:08

    a tutti gli italini direi di diffidare da queste finte compagnie che offrono voli a basso costo e poi ti fanno pagare anche l'aria che devi respirare a bordo..una vera vergogna...

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    04 Luglio 2011 - 19:07

    hanno capito dopo 10 anni quello che le persone di strada avevano capito dalla prima settimana. Complimenti. Abolire questa benedetta e inutile Antitrust sarebbe già un bel risparmio.

    Report

    Rispondi

blog