Cerca

Nove anni a Padre Bisceglia: ha stuprato la suora

L'ex francescano suo e segretario giudicati colpevoli di violenza sessuale. Lui: "Sono innocente. E' un complotto contro di me"

Nove anni a Padre Bisceglia: ha stuprato la suora
Nonostante i suoi proclami d'innocenza, padre Fedele Bisceglia è stato condannato a nove anni e tre mesi di riclusione. Per i giudici di Cosenza, l'ex frate ha violentato la suora, anche se l'uomo non smette di urlare la propria estraneità alle accuse e annuncia di ricorrere in secondo e terzo grado.  "Avete infangato un sacerdote onesto, si tratta di un complotto messo in piedi ai miei danni - è il commento a caldo - . È la pagina più dolorosa mai scritta dalla magistratura di Cosenza".  Anche il suo segretario Antonio Gaudio è stato condannato per lo stesso reato, a 6 anni e 3 mesi. S'infittiscono così i guai per l'ex frate francescano, noto per l'esuberanza di suoi modi, la passione da vero ultrà per il Cosenza e le comparsate in tv. Intemperanze, queste, che già gli costarono nel 2007 l'espulsione dall'Ordine generale dei frati minori, dopo l'ennesima partecipazione ad una partita del Cosenza, in curva tra gli ultrà.    

La violenza - La vicenda risale al gennaio 2006, quando padre Fedele finì in carcere per i cinque stupri denunciati dalla suora. La donna raccontò agli inquirenti di essere stata sottoposta a farmaci, che l'avrebbero resa completamente succube dei suoi presunti violentatori. Per ben cinque volte, così, fu vittima di violenza. Padre Fedele, da parte sua, si è sempre dichiarato innocente, respingendo tutte le accuse.

Padre Fedele: "Sono innocente" - Già nei giorni scorsi, a conclusione delle arringhe difensive, era stato lo stesso Bisceglia a ribadire la propria innocenza con una lettera, in cui invitava la suora ad uscire allo scoperto e a dire la verità. Chiedeva, inoltre provocatoriamente, all'ex questore e all'ex dirigente della mobile che l'arrestarono cinque anni fa, dove fossero le prove della sua colpevolezza.

Il sollievo delle suore -
Agli strepiti dell'ex frate fa da contraltare la soddisfazione espressa dalle suore Francescane dei Poveri, secondo cui la sentenza "rappresenta un grande sollievo per la nostra suora e tutte le donne immigrate coinvolte come vittime in questa triste vicenda".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • edelweiss

    07 Luglio 2011 - 22:10

    Non è solo il metodo Ghedini, ma il metodo che funziona in tutto l'ambiente giudiziario , in Italia e nel mondo. Tutti mentono. Imputati, avvocati, testimoni. Addirittura certi avvocati non chiedono più al loro cliente di confidare a loro la verità. Non gli interessa. Quello che serve è smontare le tesi dell'accusa, con ogni mezzo e salvare la pelle del loro cliente, facendosi nel contempo una diabolica ma utilissima pubblicità. Mai visto un imputato dichiararsi colpevole. O forse all'inizio, nelle primissime fasi dell'arresto, per ritrattare subito, dietro consiglio. Lavoro difficilissimo" dimostrare "la colpevolezza. Tutto lavora per garantire l'assoluzione dei colpevoli. Alla faccia delle vittime, che riposino in pace.

    Report

    Rispondi

  • edelweiss

    07 Luglio 2011 - 22:10

    Il frate furbastro che credeva che il suo innocente saio lo mettesse al riparo da ogni nefandezza. Quante infamie si sono sempre nascoste dietro a tuniche, vesti nere, crocifissi e rosari. Come il mostro di Firenze, Pacciani che in aula gridava " Sono innocente come Gesù Cristo sulla croce " ed aveva sulla coscienza almeno 15 omicidi. Strano che questa frase l'ho sentita pronunciare , oltre che dal frate stupratore di suore,anche dal plurisospettato Salvatore Parolisi, per l'omicidio di sua moglie. Questo infelice ed azzardato paragone sembra ritorcersi proprio contro chi lo pronuncia. Vendetta divina.

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    07 Luglio 2011 - 12:12

    Sarebbe carino un film a luci rosse: la diavola comunista pisana e l'acqua santa fraticella di cosenza! Unirebbe pure don camillo e peppone!

    Report

    Rispondi

  • roda41

    07 Luglio 2011 - 00:12

    CHIARAMENTE,dal loro falso ambiguo ruolo?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog