Cerca

Ladro di bici fugge pedalando: acciuffato dall'ex atleta Mei

Forlì, l'oro europeo '86 insegue e prende il ragazzo. Lo ha rincorso per mezzo parco. Il ladro di biciclette è stramazzato a terra

Ladro di bici fugge pedalando: acciuffato dall'ex atleta Mei
Pensava di fare una furbata e di poter tornare a casa con una nuova bicicletta, un ladro 24enne del Burkina Faso che sabato sera si è impossessato del mezzo nel parco urbano di Forlì. Peccato che qualcuno abbia chiamato la polizia per denunciarlo, e che nella pattuglia che lo ha inseguito ci fosse niente meno che Stefano Mei, ex azzurro campione di atletica leggera e oro europeo dei 10mila metri nel 1986. Troppo veloce, per il ladro, che è stato inseguito (lui in bicicletta, Mei a piedi) e acciuffato.

Lo sfortunato africano ha tentato in tutti i modi scappare. All'inizio sembrava aver avuto la meglio. Mei però, dall'alto dei suoi 48 anni, si è lanciato nella rincorsa. Dopo essergli stato 'in scia' per quasi metà del parco, in un lungo viale in rettilineo - manna dal cielo per l'atleta - Mei è riuscito a prendere il ladro, che è letteramente stramazzato a terra mentre l'ex campione, senza ansimare o dare segni di stanchezza, lo ha ammanettato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog