Cerca

Crema, si toglie la vita col gas insieme alla figlia di due anni

Una donna di 41 anni si suicida in casa con la piccola. L'amica: "Era depressa, non lavorava e temeva per il loro futuro"

Crema, si toglie la vita col gas insieme alla figlia di due anni
Si è suicidata con il gas insieme alla figlia di due anni. Il dramma a Crema (Cremona): a ritrovare la donna di 41 anni, stesa sul letto matrimoniale di casa insieme alla bambina con accanto due bombole di gas da campeggio, è stato il padre di Claudia Ornesi (questo il nome della vittima). Allarmato perché nessuno rispondeva al telefono, l'uomo si è recato a casa della figlia ed è entrato, scoprendo così i due cadaveri. Probabilmente il decesso risaliva alla sera precedente. Claudia Ornesi non era sposata. La figlia Lidia era nata da una relazione con Maurizio Iori, primario di oculistica dell'ospedale maggiore di Crema, che l'aveva riconosciuta. Il rapporto con la madre di Lidia, che non aveva altri figli, pare fosse finito da tempo. Un'amica della vittima ha confidato che la donna aveva manifestato timori per il futuro suo e della figlia: non aveva problemi economici, ma non lavorava ed era depressa. Gli inquirenti non hanno trovato messaggi scritti in casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    22 Luglio 2011 - 11:11

    Ancora si fanno passare questi suicidi causa sindromi depressive.....Troppo comodo.Mi chiedo quali sono le statistiche riguardo a questo fenomeno?Da qualche parte-e non su una rivista qualsiasi-ho letto che ci sono ogni anno 1500 ITALIANI di tutte le età i quali si tolgono la vita causa mancanza di lavoro.Allora,se questi poveracci pongono termine alla loro esistenza vuol dire che erano arrivati ad un punto tale che non vedevano altra uscita,e se erano arrivati a questa tragica soluzione un lavoro sarebbe bastato a salvarli.Invece si continua a dare lavoro agli immigrati.Conclusione: l'assioma che gli Italiani non vogliono fare lavori umili non regge.....Cari politici andate a raccontarlo al prete del vostro paesello.

    Report

    Rispondi

blog