Cerca

Telefonia poco trasparente

Da Agcom multa da 2,8 milioni

Telefonia poco trasparente
L'Agcom, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha applicato sanzioni per 2.804.000 euro nei confronti di cinque operatori telefonici. le aziende 'incriminate' e sanzionate sono Vodafone (1.680.000 euro), Telecom Italia (536mila euro), Opitel (348mila euro), Bt Italia ed Eutelia (120mila euro ciascuna). Le multe sono state comminate in quanto è mancata, da parte di questi operatori, la corretta osservanza delle norme in tema di portabilità del numero, servizi non richiesti e indici di qualità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog