Cerca

Telefonia poco trasparente

Da Agcom multa da 2,8 milioni

0
Telefonia poco trasparente
L'Agcom, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha applicato sanzioni per 2.804.000 euro nei confronti di cinque operatori telefonici. le aziende 'incriminate' e sanzionate sono Vodafone (1.680.000 euro), Telecom Italia (536mila euro), Opitel (348mila euro), Bt Italia ed Eutelia (120mila euro ciascuna). Le multe sono state comminate in quanto è mancata, da parte di questi operatori, la corretta osservanza delle norme in tema di portabilità del numero, servizi non richiesti e indici di qualità.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media