Cerca

E' morto Giuseppe D'Avanzo prima firma di Repubblica

Lutto nel mondo del giornalismo. Scomparso improvvisamente a 58 anni l'autore delle "Dieci domande a Berlusconi"

E' morto Giuseppe D'Avanzo prima firma di Repubblica
Lutto nel giornalismo italiano. E' morto improvvisamente all'età di 58 anni Giuseppe D'Avanzo, giornalista e scrittore, firma di spicco di Repubblica e L'Espresso. Nato a Napoli nel 1953, laureato in filosofia, ha lavorato per il Corriere della Sera prima di passare nel 2000 al giornale diretto da Ezio Mauro. In tandem con il collega Carlo Bonini si è occupato di politica, estera e militare, e cronaca nera, dal caso Nigergate che coinvolgeva il presidente americano Bush alla morte della spia russa Litvinenko, da Abu Omar al caso Ruby. Nel 2006 fu coinvolto in una aspra polemica sul rapporto tra giornalisti e servizi segreti. Il senatore a vita Francesco Cossiga presentò un'interrogazione parlamentare all'allora ministro dell'Interno del secondo governo Prodi, Giuliano Amato, per chiedere se tra D'Avanzo e l'ex capo della polizia Giovanni De Gennaro ci fosse stato scambio di denaro in cambio di informazioni. Molto rumore fece anche l'inchiesta sul caso Tarantini con tanto di "Dieci domande a Silvio Berlusconi". Insieme ad Attilio Bolzoni, esperto di mafia, ha pubblicato Il Capo dei Capi. Vita e carriera criminale di Totò Riina' (Rizzoli, 2007, decima edizione), da cui è stata poi tratta l'omonima miniserie tv di Canale 5.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    05 Agosto 2011 - 18:06

    Aveva tre anni piu me sul groppone.Saro' una gran carogna...ma inizio a preoccuparmi.

    Report

    Rispondi

  • limick

    04 Agosto 2011 - 21:09

    perche' da morto uno e' sempre migliore che da vivo.. io non vorrei migliorare troppo, a breve.. :P

    Report

    Rispondi

  • giulia.novelli

    04 Agosto 2011 - 20:08

    e questa notizia con relativi commenti l'ho letta solo ora...a vedere cosa è andato a pensare ciannosecco anche se in ritardo, anche se forse il commento verrà censurato, non posso esimermi dal dire che come essere umano, sempre tu lo sia, fai veramente SCHIFO.

    Report

    Rispondi

  • docprozac

    02 Agosto 2011 - 10:10

    adesso che è morto tutti lo incensano come il miglior giornalista del mondo. Pur essendo umanamente dispiaciuto per i famigliari finalmente un pennivendolo in meno!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog