Cerca

Sbarchi a Lampedusa, soccorsi 437 immigrati nella notte

Sabato sera l'avvistamento del barcone. La Lavinia ha preso 123 profughi, mentre i restanti sono arrivati sull'isola con la Gdf

 Sbarchi a Lampedusa, soccorsi 437 immigrati nella notte

Lampedusa senza tregua. Non si fermano gli sbarchi sull'isola e nella mattinata di sabato sono 437 i profughi approdati. Sabato sera, l'imbarcazione con gli immigrati a bordo è stata avvistata  a circa 30 miglia a sud dell’isola da una nave militare che ha subito avvertito le autorità italiane. Di qui, i soccorsi. La nave militare Lavinia ha preso a bordo 123 profughi, mentre  i restanti 311 immigrati sono arrivati sull'isola delle Pelagie a bordo di alcune motovedette della Guardia costiera. In mattinata, due motovedette della Capitaneria di porto hanno poi raggiunto la Lavinia per eseguire il trasbordo dei 123 profughi. Tra loro anche una donna con una ferita da arma da taglio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pincruise

    08 Agosto 2011 - 00:12

    ma dove vogliamo arrivare? finalmente sono riusciti a farmi diventare razzista

    Report

    Rispondi

  • edelweiss

    06 Agosto 2011 - 19:07

    Non crediate che gli italiani possano ancora sopportare a lungo questa quotidiana, incessante, tremenda invasione. Il futuro che si profila è nerissimo per noi cittadini. Tasse su tasse per mantenere di tutto punto questi falsi profughi.I politici se ne fregano, tanto loro hanno ricchezze e privilegi a non finire. Il problema non li tocca. Ma noi che fine faremo? Maroni tace da troppo tempo e a Frattini sta a cuore solo la sorte degli immigrati.

    Report

    Rispondi

  • ellemanga

    06 Agosto 2011 - 17:05

    Cosa volete che sia. Ogni barcone ci costa solo circa 30.000 euro al giorno, senza contare i costi di salvataggio, cure mediche e ospedaliere, (parti e varie), saccheggi e vandalismi ecc.. Ma noi siamo ricchi!! La benzina costa poco, quindi si possono aumentare ancora le accise. Il nostro debito e' basso, quindi si puo' sempre aumentare. Bersani dice che col "cattivismo" non si va da nessuna parte. Puo' darsi, ma evidentemente, col buonismo da qualche parte si viene: IN ITALIA!!Una domandina: visto che li fanno passare per profughi, ex l;avoatori in Libia- come mai non hanno documenti? E come mai, non rientrano nei paesi di provenienza? Temo che la risposta sia: perche' non sono profughi e non lavaoravano in Libia. Sono clandestini che, vengono a farsi mantenere in Italia, passando dalla Libia.

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    06 Agosto 2011 - 16:04

    Passano gli anni ma i corsi storici si ripetono anche se con piccole diversità. Nel secolo scorso i negrieri americani andavano a prenderli direttamente in Africa.Sono stati poi liberati,ma ancora oggi,non si sono mai integrati. Oggi invece sbarcano a Lampedusa liberamente di propria volontà,ma la situazione rimane simile.Credo che non ci sarà mai integrazione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog