Cerca

Torino, ammazza la moglie dopo una lite e si costituisce

L'omicidio è avvenuto nella notte: Salvatore Scandale, 51 anni, ha ucciso in casa la donna di 46 anni, morta sul colpo

Torino, ammazza la moglie dopo una lite e si costituisce
Ha ucciso la moglie con un colpo di pistola alla testa, poi si è consegnato ai Carabinieri di Venaria che l'hanno arrestato. E' successo nella notte tra venerdì e sabato  a Vauda Canavese, in provincia di Torino. Salvatore Scandale, 51 anni, cantoniere originario di Crotone ha sparato alla moglie, Mariella Gili Vinardi, insegnante di 46 anni, torinese. La donna è morta sul colpo in casa. Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri il delitto ha motivazioni passionali, ricollegabili alla precarietà del rapporto coniugale tra la vittima e l' assassino che, forse nel corso di una lite o di una discussione con la moglie, ieri sera ha tirato fuori la pistola, una beretta regolarmente denunciata, e ha fatto fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog