Cerca

Viterbo, pedofilia su due bimbe In manette il nonno di 72 anni

La madre si è accorta dei disagi e ha denunciato suo padre. Le violenze sessuali duravano da diversi mesi

Viterbo, pedofilia su due bimbe In manette il nonno di 72 anni
Da circa un anno abusava delle nipoti di 8 e 10 anni. Un pensionato di 72 anni anni è finito in manette in provincia di Viterbo. Ad arrestarlo sono stati gli agenti della squadra mobile che, al termine delle indagini, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del nonno paterno delle bambine. Le violenze sessuali duravano da alcuni mesi e all'accusa di abuso si aggiunge quella di di maltrattamenti.

La denuncia della madre -
La misura cautelare è stata eseguita lunedì sera. Quando la madre delle bimbe ha percepito i loro disagi si è rivolta ad alcune assistenti sociali che hanno immediatamente segnalato il caso alla Squadra Mobile, diretta da Fabio Zampaglione. Sono quindi scattate le indagini, attraverso audizioni protette e svolte con uno staff di specialisti e psicologi, al termine delle quali le bambine sono state dichiarate attendibili. Durante le indagini per il nonno delle piccole era stato disposto dal gip il divieto di frequentare luoghi in cui fossero presenti le bambine, ma il 72enne l'ha violato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog