Cerca

Salva i nipoti in mare e muore Bari, tragedia del nonno eroe

Antonio Amodio, originario di Conversano, ha primo soccorso i gemelli e poi si è accasciato su uno scoglio

Salva i nipoti in mare e muore Bari, tragedia del nonno eroe
Un uomo di 64 anni, Antonio Amodio, è morto mercoledì mattina mentre cercava di mettere in salvo due nipoti di 12 anni, gemelli, che erano in difficoltà tra le onde per il mare agitato e che poi hanno raggiunto la riva. E' accaduto sul litorale di Cozze, a una trentina di chilometri a sud di Bari.

Il nonno eroe -  Amodio, originario di conversano ma residente in Francia, a quanto accertato da Carabinieri e Guardia costiera, dopo aver visto in difficoltà i ragazzi, che vivono in Francia e che sono in vacanza in Puglia con i genitori, si è lanciato in loro soccorso assieme al padre degli stessi gemelli, contribuendo a metterli in salvo grazie anche agli addetti al salvataggio del complesso turistico in cui si trovavano. L'uomo si è però accasciato su uno scoglio ed inutili si sono rivelati i tentativi di rianimarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog