Cerca

Voleva dimagrire 50 chili

Muore dopo 7 interventi

Voleva dimagrire 50 chili

Napoli - Ancora un caso di probabile malasanità. Con i suoi 140 kg di peso Angela Origine, napoletana di 36 anni, madre di tre figli, residente nella zona popolare del Pallonetto di Santa Lucia , non conduceva più una vita normale. Per questo ha accettato di essere operata più volte, nella speranza di dimagrire 50 kg e raggiungere un peso accettabile. Purtroppo il suo sogno si è infranto: è morta e dopo essere stata sottoposta a ben 7 interventi chirurgici per combattere l'obesità.  La causa della morte, secondo quanto riporta “Il Mattino” sembra essere una probabile infezione di setticemia, contratta nella sala operatoria degli “Incurabili”, l’ospedale partenopeo in cui è deceduta. Il primo intervento per ridurre il volume dello stomaco risale all'8 maggio scorso, poi le complicazioni e l'inizio dell'odissea.

I familiari hanno denunciato il caso ed ora è stata ora aperta un’inchiesta da parte della Procura della Repubblica. Il marito della donna, Pasquale Palomba, 38 anni, chiede giustizia e accusa medici e personale sanitario: “Togliete il bisturi dalle mani di questi signori prima che facciano altri lutti”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog