Cerca

Una tragedia al Luna park: precipita da sei metri e muore

23enne precipita da gabbia volante: perde la vita in ospedale. I familiari erano a terra e hanno visto la ragazza schiantarsi al suolo

Una tragedia al Luna park: precipita da sei metri e muore
E' salita sulla gabbia volante credendo di vivere qualche minuto di adrenalina e divertimento insieme agli amici e invece quella giostra si è rivelata la sua spietata assassina. Giuseppina Mocciaciano è precipitata al suolo da sei metri di altezza. Tempestivi i soccorsi. Il personale del 118 è interventuo sul posto e ha trasportato la ragazza all'ospedale di Lucera. Ma non c'è stato nulla da fare. La 23enne è deceduta l'indomani, martedì mattina, a causa delle gravi ferite riportate. Sulla giostra e nell'area del Luna Park c'era parte della sua famiglia che ha assistito atterrita alla tragedia. I carabinieri, che hanno sequestrato la struttura, stanno indagando per capire quanto è accaduto. Le indagini sono coordinate dall'autorità giudiziaria.

La dinamica -
E' successo il lunedì di Ferragosto. La ragazza insieme ai parenti si trovava al Luna park allestito nella città federiciana in occasione della festa patronale. A quanto appreso dai carabinieri, che indagano sull'accaduto, alle due e trenta circa, la giovane, che era in compagnia di parenti e amici , mentre era sulla gabbia volante Andrenali X-treme, è scivolata dall'ancoraggio della giostra, precipitando al suolo da un'altezza di sei metri. Il personale del 118 è interventuo sul posto e ha trasportato la ragazza all'ospedale di Lucera, dove la 23enne è deceduta martedì mattina a causa delle ferite gravi riportate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog