Cerca

Tragedia familiare a Bolzano: uccide la moglie, poi il suicidio

Tesimo, in Alto Adige. L'uomo ha sparato con un fucile da caccia che poi ha rivolto contro se stesso. Allarme dato dal fratello

0
Tragedia familiare a Bolzano: uccide la moglie, poi il suicidio
Tragedia familiare in Alto Adige. Nel paese di Tesimo, in provincia di Bolzano, un uomo ha ucciso la moglie e si è poi tolto la vita. L'uomo, un cacciatore, avrebbe ucciso la donna con il fucile sparandole due colpi, per poi rivolgerlo contro se stesso e suicidarsi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il magistrato della Procura di Bolzano.

L'omicidio-suicidio è avvenuto in un appartamento del Kirchenhof di Tesimo, paesino di mezza montagna della valle dell'Adige e non distante da Merano in Alto Adige. L'uomo, Erich Windegger di 48 anni, prima ha ucciso la moglie - Caecilia Windegger anch'essa di 48 anni - con due colpi di fucile, regolarmente denunciato, e poi si è rivolto l'arma contro togliendosi la vita. L'allarme è stato lanciato dal fratello dell'omicida.



Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media