Cerca

Tragedia familiare a Bolzano: uccide la moglie, poi il suicidio

Tesimo, in Alto Adige. L'uomo ha sparato con un fucile da caccia che poi ha rivolto contro se stesso. Allarme dato dal fratello

Tragedia familiare a Bolzano: uccide la moglie, poi il suicidio
Tragedia familiare in Alto Adige. Nel paese di Tesimo, in provincia di Bolzano, un uomo ha ucciso la moglie e si è poi tolto la vita. L'uomo, un cacciatore, avrebbe ucciso la donna con il fucile sparandole due colpi, per poi rivolgerlo contro se stesso e suicidarsi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il magistrato della Procura di Bolzano.

L'omicidio-suicidio è avvenuto in un appartamento del Kirchenhof di Tesimo, paesino di mezza montagna della valle dell'Adige e non distante da Merano in Alto Adige. L'uomo, Erich Windegger di 48 anni, prima ha ucciso la moglie - Caecilia Windegger anch'essa di 48 anni - con due colpi di fucile, regolarmente denunciato, e poi si è rivolto l'arma contro togliendosi la vita. L'allarme è stato lanciato dal fratello dell'omicida.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog