Cerca

Fini va sempre più a fondo Campione, ma d'immersioni

Dove si è cacciato Gianfranco? Nel Tirreno, insieme ai relitti della nave Marsala affondata nel 1913. Impresa da reord

Fini va sempre più a fondo Campione, ma d'immersioni
Ecco dov’era finito. Gianfranco Fini si conferma abilissimo a muoversi sott’acqua. A Giannutri (Grosseto), il presidente della Camera ha infatti raggiunto il relitto della nave Marsala, affondata nel 1913. L’ex leader di An è stato immortalato dal settimanale Chi, e la notizia è stata ripresa anche dal sito Dagospia. Quella di Fini è stata una immersione per esperti, per via della profondità (107 metri), delle correnti, della visibilità scarsa e dello stesso relitto, che cela insidie. Fini era sul gommone con la sub Stefania Mensa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • parigiocara

    03 Settembre 2011 - 06:06

    se ci restasse non mi dispiacerebbe, tanto, nella vita politica, oltre a parlare, non ha mai fatto una beata mazza; come uomo ha perso ogni dignità e credibilità, facendosi comandare a bacchetta da una tulliana qualsiasi ....

    Report

    Rispondi

  • prodomoitalia

    02 Settembre 2011 - 09:09

    ............ma non potevano" fottergli" l'erogatore ?????????????

    Report

    Rispondi

  • migpao

    01 Settembre 2011 - 18:06

    ...andrebbe ancora più giu. provare per credere.

    Report

    Rispondi

  • Marassini

    01 Settembre 2011 - 17:05

    Non solo le talpe lavorano sotto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog