Cerca

Morto il pensionato investito Voleva difendere sua moglie

Nelle periferie romane un altro morto. Ha inseguito i malviventi che avevano scippato la donna. E' stato investito e ucciso

Morto il pensionato investito Voleva difendere sua moglie
Non ce l'ha fatta Ennio Lupparelli, il 68enne investito martedì sera da due malviventi che avevano rubato la borsa alla moglie. Erano circa le otto quando l'anziano e signora camminavano in una strada della periferia di San Basilio, nota zona ad alta densità di criminalità. Due uomini all'improvviso hanno strappato la borsa alla donna e sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda rossa.

Ennio L. non ci ha pensato due volte e si è messo al loro inseguimento ma una volta arrivati in una strada senza uscita i due scippatori, invece di arrendersi, hanno ingranato la retro e l'hanno investito schiacciandogli la testa con una ruota. Operato d'urgenza all'ospedale Pertini, l'anziano non è sopravvissuto. La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lugano64

    22 Settembre 2011 - 15:03

    oggi più di ieri confermo il mio commento: basta con l'essere buoni e giustificare.....mio cognato ha il trattore, io lo guido con piacere.....basta che mi date la testa di questi due signori!!!!!! P.S. in gradita sostituzione andrebbe bene anche la testa di quel giudice che sicuramente in italia dirà che i due assassini possono stare in libertà perchè non pericolosi!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog