Cerca

Parma, corruzione al Comune Arrestato assessore Scuola

Tangentopoli parmigiana: in manette Paolo Bernini, un suo stretto collaboratore e due imprenditori

Parma, corruzione al Comune Arrestato assessore Scuola
Nuovo capitolo dell'inchiesta per corruzione in Comune a Parma. La Tangentopoli che quest'estate ha smosso le coscienze dei cittadini, non si è conclusa. All'alba, con un blitz, gli uomini della Guardia di Finanza hanno  arrestato quattro persone. In manette l'assessore della giunta comunale Giovanni Paolo Bernini, 48 anni, che nell'esecutivo guidato dal sindaco Pietro Vignali si occupa di scuola e servizi per l'infanzia. E' un esponente del Pdl e in passato ha avuto anche la delega al personale. Gli altri tre arrestati sono uno stretto collaboratore di Bernini e due imprenditori.

Le manette - A finire in manette sono stati Giovanni Paolo Bernini, 48 anni, assessore alla Scuola e alle Politiche per l'infanzia, il suo collaboratore, Paolo Signorini, 54 anni, ex coordinatore locale di Forza Italia e due imprenditori, M.T., 43 anni, amministratore di una cooperativa del settore della ristorazione e A.M., 48 anni, attivo nel settore dell'intermediazione immobiliare.

Le mazzette - Le indagini, condotte dal nucleo di polizia tributaria, sono state coordinate dal procuratore della Repubblica Paola Dal Monte. Secondo gli investigatori i quattro, a vario titolo, sarebbero stati coinvolti in una gara pubblica fraudolenta per l'aggiudicazione del servizio di bar e ristorazione degli uffici comunali della città e nella proroga indebita del servizio ristorazione per le mense di alcune scuole pubbliche che, invece, avrebbe dovuto essere riassegnato tramite gara. Le attività di indagine hanno portato alla luce elementi di corruzione e tentata concussione per decine di migliaia di euro, somme versate dagli imprenditori arrestati ai funzionari pubblici, per potersi garantire l'aggiudicazione degli appalti.




Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • laghee

    27 Settembre 2011 - 10:10

    di gente così ce ne sono in ogni comune, anche il più piccolo ! Di destra sinistra centro , sono tutti uguali !

    Report

    Rispondi

  • alvit

    27 Settembre 2011 - 09:09

    stiamo arrancando, la salita e difficilissima. Nemmeno se fossimo in cento si riuscirebbe ad emulare l'amico braccio destro del bocciofilo, "spennati". Dobbiamo sgraffignare ancora molto. Perchè poi gli "altri" al gabbio e lui ancora in giro cercando di occultare e nascondere il tutto? Vuoi vedere che casualmente la bilancia e' stata tarata maluccio? Osti, caro amico dei "stracomunitari e komunisti", pd forse vuol significare poveri defic..., partito depravati, prostitute democratiche, prendiamolo dietro, puoi continuare tu, visto che hai una mente così eccelsa. Povero sce@@, accidenti, ho sbagliato.

    Report

    Rispondi

  • vgrossi

    26 Settembre 2011 - 23:11

    scrivi "Se il PD va al governo sarà dura emularli." idiozia, emularli lo sanno benissimo (scusa ma Penati ed il Compagno G parlano chiaro). Volevi dire "Se il PD va al governo sarà dura SUPERARLI.", insomma che se anche c'è qualche "compagno che sbaglia", per creare una pozza di frode profonda come la attuale ce ne vorrà. Così ha senso, almeno grammaticalmente. Io credo, piuttosto, che i politici siano sottoposti ad un livello alto di tentazione, e che ci caschino in modo non partitico, ma semplicemente gastrico (FAME). Ma allora cosa succederà ? Che il (possibile) futuro governo dei "buoni" porterà la felicità e la giustizia ?Forse, se si perderà la voglia di indagare. O cambieranno solo i nomi, ma non la situazione. Quindi ? per me una sola via, che AMBEDUE i fronti rinuncino ad usare le indagini come arma politica, che i corrotti vadano in galera secondo la legge, senza esser difesi dal proprio branco.E se hanno rubato per il partito loro in galera, il segretario ineleggibile a vita

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    26 Settembre 2011 - 23:11

    Bravo Pinuccio,metti le cose in chiaro,quà i farabutti li difendo solo io.Ti è piaciuta la difesa accorata che ho fatto per Penati?E quello per Tedesco?Tra un pò scoppia il casino delle COOP ,ho paura che mi dovrai dare una mano,mai più pensavo che a sinistra ci fossero così tanti farabutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog