Cerca

Mi lasci? Ti insulto sul web Nasce il sito per ex delusi

E' l'ora della vendetta per innamorati traditi: in Rete si possono rendere pubblici vizi e difetti dei precedenti fidanzati

 Mi lasci? Ti insulto sul web  Nasce il sito per ex delusi
Tuttii i vostri ex-fidanzati erano un perfetto disastro? Potreste decidere di sfogarvi con le vostre amiche e piangervi addosso oppure informarel mondo intero delle vostre sventure sentimentali. E' nato, ExRated (http://exrated.co/index.php) un sito web, simile a un social network, ma specializzato in appuntamenti galanti, dove, oltre a curare il proprio account, è possibil esprimere delle valutazioni sugli ex-partner.
 Come dire un piccolo aiuto a Cupido.

L'idea Alla base del progetto non c'è una pubblica gogna fine a se stessa, piuttosto un aiuto costruttivo nella formazione di future coppie di innamorati. "Nessuno andrebbe in un ristorante che non sia stato recensito. Perché qualcuno dovrebbe presentarsi ad un appuntamento con una persona su cui non sia stato espresso alcun giudizio?", ha dichiarato Tom Padazana, fondatore di exrated. La formula è semplice: si  compila un questionario di due pagine e si  decide, per filo e per segno, quale tipo di relazione si intende iniziare (un "incontro occasionale"o "una relazione di più di 6 mesi",ma soprattutto quale candidato, all'interno del sito, presenti le caratteristiche più adatte ai bisogni dell'utente (il tutto corredato da un punteggio e da commenti assegnati in base a igiene, intelligenza e serietà). In poche parole una sorta di supermercato on-line dei sentimenti.

Tutele per gli ex
I malcapitati individui, oggetto delle valutazioni più feroci, sebbene tutelati dai post diffamatori, non sono autorizzati dal sito a mettere in discussione i commenti che li riguardano né a fornire la loro versione sugli episodi raccontati dalle loro ex-dolci metà. L'unica arma che resta a loro disposizione per tentare di salvare la faccia è incaricare un amico che inserisca un post positivo.

Siti simili  C'é da dire che Exrated è solo uno dei numerosi siti, che si stanno diffondendo sempre di più sul web, dove si commentano in maniera anonima le performance di altre persone. Per tutti i responsabili risorse umane, infatti, é disponibile Honestly.com su cui cercare informazioni sulla reputazione professionale delle persone; mentre gli studenti possono  giudicare liberamente i loro professori su RateMyprofessor.com.


Le critiche 
Nonostante ci siano delle ottime premesse affinché Ex-Rated possa trasformarsi in un enorme successo mondiale, gli esperti storcono il naso. Il fatto, ad esempio, che non ci si possa difendere  dai commenti negativi degli ex partner, secondo Sameer Hinduja, co-direttore del Cyberbullying Reaserch Center è un punto debole del progetto "il sito non favorisce discussioni costruttive e il suo unico espendiente per sfondare sul web é l'utuilizzo di contenuti piccanti o controversi".            





Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    28 Settembre 2011 - 13:01

    si sentiva proprio la mancanza dell'ennesima balordaggine frivola. E Internet diventa sempre più una discarica di siti e servizi spazzatura, di contenuti beceri, ignoranti ed...intoccabili!

    Report

    Rispondi

blog