Cerca

Rifiuti a Napoli neve a Palermo Il Sud spreca e l'Italia paga

Non solo De Magistris multato dall'Europa per la monnezza. In Sicilia pagavano uno spalaneve anche a luglio

Rifiuti a Napoli neve a Palermo Il Sud spreca e l'Italia paga
La monnezza di Napoli, la neve di Palermo, la rabbia del Nord. Questa volta gli slogan politici e la propaganda elettorale "padana" c'entrano poco, perché l'autogol è tutto delle due "capitali" del Meridione. Sotto il Vesuvio hanno rimediato una bella lettera dalla Commissione europea e conseguente apertura della procedura d'infrazione per non aver eseguito una sentenza di condanna  emessa nel 2010 dalla Corte di giustizia europea. La grana rifiuti, nonostante i proclami del sindaco De Magistris, è lontana dalla soluzione e come se non bastasse è in arrivo una multa salatissima, non a Napoli ma all'Italia. "L'ammenda la paghino loro", avvertono dalla Lega Nord. E Davide Boni, presidente del consiglio regionale lombardo, fa sapere: "Dopo questo schiaffone europeo non si deve riprendere la solita inaccettabile richiesta di smaltire i rifiuti campani qui al nord". Ed è lo stesso Boni a commentare, caustico, l'altra notizia di sprechi e regole violate. Questa volta viene dalla Sicilia e da Palermo, dove un dipendente della Provincia veniva pagato profumatamente (con centinaia di ore di straordinari anche d'estate) per spalare la neve sulle Madonie, dove si toccano i 33 gradi. "Poi non sorprendiamoci - sottolinea il leghista Boni - se certe Regioni come la Sicilia costano nove volte di più della Lombardia...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blumarine

    03 Ottobre 2011 - 18:06

    No,la propaganda elettorale c'entra sempre,complice un articolista di libero,il quale pubblica e da in pasto a gente,diciamo poco informata,notizie non vere,senza avere neanche il coraggio di firmare il pezzo.l'anonimo articolista,mensiona tale Davide Bini,(presentato come presidente del consiglio regionale lombardo-)Ignorante come sa esserlo solo una capra-Con i consiglieri che si ritrova( il trota-la minetti etc)Sappia che siamo noi stufi di pagare,le multe che continuamente ci infligge la comunità europea,la prossima volta le paga lui,cosi come pagherà lui le spese straordinarie che certamente anche quest'anno,chiederà il suo amico governatore del veneto Zaia.Ma cosa aspettate a darvi da fare per eliminare il pericolo che incombe sulla vostra regione?Dove stà la vostra tanto decantata operosità?Ricordo a Bini,che le multe per l'immondia riguara il periodo del 2008,giggino è sindaco da soli 4 mesi.Il periodo è riferito ad un cummenda milanese.Spero che libero pubblichi questo.Grazi

    Report

    Rispondi

  • roda41

    02 Ottobre 2011 - 11:11

    Il solito SETTARISMO?comunque processi solo di accusa ,non introspettivi delle proprie pecche questi,sono davvero INDIFENDIBILI e non pubblicando risposte risultano peggio,di polemica così poco costruttiva,che gli accusati,vengono salvati,proprio da questo.Saluti a tutti

    Report

    Rispondi

  • raucher

    30 Settembre 2011 - 21:09

    Lei è sicuramente una persona perbene, ma non perda il suo tempo a difendere d'ufficio l'indifendibile.Stia bene.

    Report

    Rispondi

  • roda41

    30 Settembre 2011 - 15:03

    ma chissà quante beghe e sottobeghe al Nord ma tutto sottaciuto,i microfoni,si usano per il Sud.salite un pò al Nord!!! e interessatevi dei politici,ma quella è casta intoccabile e protetta:guadagnatevi la pagnotta,SENZA SFRUTTARE VOI IL SUD

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog