Cerca

Tir tampona pullman del Toro Muoiono due ragazzi

I giocatori, tutti illesi, prestano i primi soccorsi ai feriti e tentano di spegnere le fiamme con bottigliette d'acqua. Il camion era stato rubato

Tir tampona pullman del Toro Muoiono due ragazzi
Poche ore dopo aver riportato la loro settima vittoria stagionale  contro il Verona, un'altra impresa attendeva i giocatori del Torino. Il pullmann su cui viaggiavano i giocatori della squadra, infatti, è stato coinvolto in un incidente con una Bmw e un tir sulla barriera di Trofarello sull'autostrada Torino-Piacenza.
I membri della squadra e i dirigenti, tutti illesi,  subito scesi per dare i primi soccorsi e per spegnere con l'estintore e bottigliette d'acqua l'incendio che stava per propagarsi, hanno raccontato alla polizia di aver visto due uomini scappare. "Siamo ancora sotto choc", ha dichiarato Alberto Barile, addetto stampa del Torino Calcio che insieme ai giocatori è stato riaccompagnato con un altro veicolo al centro Sisport.

A causare l'incidente è stato un Tir, guidato da due ladri che l'avevano sottratto a una ditta dell'Astigiano. I due malviventi sono fuggiti, tagliando una rete metallica, verso la zona industriale di Moncalieri dopo essersi premurati di coprirsi il volto con le felpe per non essere riconosciuti. Ora la polizia sta cercando di identificarli attraverso i filmati delle telecamere di sorveglianza dell'autostrada. 

Dei tre ragazzi che viaggiavano a bordo dell'auto, Lorenzo Ghedi (25 anni ) e Fabio Massimo Pozzo (31 anni) hanno perso la vita, mentre il terzo, Paolo Pozzo ( 24 anni) è stato ricoverato al Cto in prognosi riservata. Durante la notte ha subito un intervento per ridurre i traumi facciali e ora, secondo i medici, le sue condizioni potrebbero lasciar sperare che il pericolo di vita sia scongiurato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • schnee

    10 Ottobre 2011 - 14:02

    Invece siamo in Italia ed è più importante mettere in risalto che il pullman era del Torino, mentre i due cristiani morti possono attendere giustizia ed i delinquenti brindare con lo champagne.Sai se avessero fatto la bua ad un calciatore? Minimo oggi sarebbero controlli ovunque, invece...

    Report

    Rispondi

blog