Cerca

La scappatella viaggia sul web Un sito la garantisce "sicura"

Arriva in Italia "Victoria Milan" il portale dedicato a persone rigorosamente impegnate: "E' al 100% anonimo"

La scappatella viaggia sul web Un sito la garantisce "sicura"
Ti senti imprigionato in un matrimonio monotono e senza amore? Ti manca la magia della passione, dell'emozione o dell'intimità? Victoria Milan può aiutarti! Questo è lo slogan che campeggia nella sezione "Chi siamo" del sito di Victoria Milan, il nuovo spazio web di incontri per persone sposate o impegnate in una relazione che cercano affettuose amicizie. Sia che tu stia cercando un innocente  flirt sul, l'incontro casuale di una sera, o un rapporto a lungo termine nella vita reale, il sito provvederà a tutte le tue richieste permettendoti  di  avere le tue scappatelle in un ambiente online sicuro, anonimo e confidenziale.

Entrare a far parte del club dei fedifraghi impetnitenti è molto semplice. Per prima cosa bisogna attivare gratuitamente un profilo che rimarrà anonimo al 100%, poi si dovrà decidere 'i  limiti' da darsi, ovvero fin dove si è disposti a spingersi (relazione via web, incontro di persona etc.). Infine il terzo e ultimo step consiste nell'utilizzo di applicazioni come l'occhiolino (per flirtare e mostrare interesse verso qualcuno), i messaggi privati e la funzione di istant message per comunicare in tempo reale con qualsuiasi iscritto alla community.

L'idea che sta alla base del sito, a detta dei suoi stessi ideatori,  nasce da diversi studi internazionali che dimostrano come il 30% di tutti gli utenti registrati nei tradizionali siti di incontri per singles non dicano la verità sulla questione sposato/impegnato. Victoria Milan, invece, ha pensato proprio a questo specifico target di utenti risparmiando ai suoi membri anche la fatica di mentire al di là di ogni ipocrisia. Il sito, lanciato in Scandinavia alla fine del 2010 è diventato un punto di riferimento per i sostenitori della scappatella di tutto il mondo raggiungendo in anno la cifra di 850 mila iscritti.




 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    17 Ottobre 2011 - 14:02

    a furia di leggere schifezze,tutto diventa normale anche le paranoie sessuali

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    14 Ottobre 2011 - 10:10

    poi lamentiamoci che tutto va allo sfascio, matrimoni, fidanzamenti. Che non ci si può fidare più di nessuno...e non è retorica. Che i giovanissimi vengono su col cervello pieno di porcherie, sesso banalizzato, materialismo, trasgressione come un must ed un vanto... ma piantatela, non solo voi,ma tutti i siti/testate di pubblicare queste schifezze di pseudo notizie, che non vi fa onore.

    Report

    Rispondi

  • roda41

    14 Ottobre 2011 - 00:12

    SFASCIO DI MATRIMONI CON AQLTRI FIGLI SPOSTATI. Ma abbiamo bisogno, di queste notizie ??? o ci si potrebbe dare di meglio??

    Report

    Rispondi

blog