Cerca

Uccide la compagna e la figlia Arrestato primario di Crema

L'oculista Maurizio Jori è stato fermato per omicidio volontario. Le due donne a luglio erano state asfissiate col gas

 Uccide la compagna e la figlia Arrestato primario di Crema
Maurizio Jori, 49 anni, primario di oculistica dell'ospedale maggiore di Crema (Cremona), è stato arrestato per omicidio volontario dell'ex compagna Claudia Ornesi di 42 anni e della figlia di 2 anni. La madre e la bambina erano state trovate asfissiate dal gas la mattina del 21 luglio scorso a Crema.

Uccise col gas butano - Sul posto gli operatori avevano trovato quattro fornelli da campeggio con bombole di gas butano, aperte e svuotate. Inoltre al tavolo della cucina erano state ritrovate dieci confezioni vuote di un farmaco ansiolitico. A seguito delle indagini degli uomini della squadra mobile e del  commissariato di Crema, erano emerse alcune lacune e incongruenze nei racconti del medico, che aveva dato una ricostruzione contraddittoria sui suoi spostamenti nel corso della serata precedente al ritrovamento dei cadaveri.


Da alcune indagini e dalla registrazione di alcune conversazioni telefoniche, erano però emerse  incongruenze nelle dichiarazioni rese dal medico, che aveva fornito informazioni contraddittorie sui suoi spostamenti nel corso della serata precedente al ritrovamento dei cadaveri. Gli elementi raccolti durante le indagini hanno così inchiodato l'uomo.

  I genitori della vittima- A spuingere gli inquirenti ad indagini più approfondite sono stati i genitori della donna che non avevano mai creduto alla tesi dell'omicidio-suicidio. Claudia, infatti, adorava sua figlia e non aveva mai manifestato tendenze suicide.

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog