Cerca

Video di Belen dai vu cumpra' Se lo compri rischi le manette

Il flmino hard della Rodriguez venduto a 10 euro alla Centrale di Milano. Il codice penale prevede pene severe

Video di Belen dai vu cumpra' Se lo compri rischi le manette
Momento d'oro per i vu cumprà, i venditori ambulanti, della stazione centrale di Milano. Sembra, infatti, che il video hot Belen Rodriguez, venduto a soli dieci euro, vada a ruba.  Ma a sorpresa tra gli acquirenti ci sono più donne che uomini: un fenomeno che, se cofermato, darà filo da torcere a chi vorrà trovarne una spiegazione. Ma chi si reca in piazza Duca D'Aosta per impossessarsi del filmato hot rischia. Infatti, se fosse confermato quello che si sussurra - ovvero che Belen all'epoca del filmino fosse minorenne - la diffusione, al pari della detenzione del video, sarebbero punite in base a quanto previsto dal codice penale con pene severe che possono anche arrivare alla detenzione in carcere. Secondo il ' Corriere della sera' le prime copie del video hanno cominciato a circolare a Napoli nella zona del molo Beverello. Il prezzo del dvd, che, secondo l'articolo, ha un titolo "irriferibile", è stato masterizzato da alcuni ragazzi che lo hanno venduto al prezzo di 20 euro.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doblone

    21 Ottobre 2011 - 09:09

    da quando comprare fiml porno fà andare in galera,io sapevo che al massimo fà diventare ciechi.

    Report

    Rispondi

  • fir3st4rt3r

    21 Ottobre 2011 - 08:08

    ..ora quel mezzo uomo di Corona scenderà dal lettone di Lele Mora e vorrà picchiarci tutti ..ovviamente prendendole perchè di duro non ha proprio nulla.. mi dispiace per Belen ma come al solito l'ingenuità non perdona. Il dato allarmante è il successo di questi cd venduti a 10 e 20 euro..vuol dire che l'accesso al web di tante famiglie in Italia è ancora un sogno tecnlogico. :D prosit

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    21 Ottobre 2011 - 03:03

    chi compra il disco va in galera. mentre chi si droga no. Che differenza c'è? non si finanziano in tutti e due i modi le mafie?

    Report

    Rispondi

  • gilucas

    20 Ottobre 2011 - 16:04

    l'abbiamo visto quasi tutti, il filmino. Tutti in galera, quindi; per primi però ci vadano quegli ipocriti che, come chi ha scritto questo articolo e anche quelli prima, ci hanno fatto incuriosire.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog