Cerca

Roma, appalti Enac: indagato D'Alema Massimo

La Procura iscrive nel fascicolo degli indagati l'onorevole Pd. Voli gratis tramite l'amico Vincenzo Morichini. Il legale: "Abbiamo detto tutto ai pm"

Roma, appalti Enac: indagato D'Alema Massimo
Gli appalti Enac mettono nei guai Massimo D'Alema. Il parlamentare del Pd è indagato dalla Procura di Roma nell'ambito di uno dei capitoli di indagine del processo. Il suo coinvolgimento sarebbe legato ad alcuni voli da lui fatti su velivoli della low cost Rotkopf Aviation, società coinvolta dalla più ampia inchiesta e i cui titolari Viscardo e Riccardo Paganelli sono finiti in manette insieme a Franco Pronzato, consigliere dell'Enac in quota Pd accusato di aver ricevuto mazzette per concedere appalti.. "Oramai diversi giorni fa abbiamo incontrato i pm Cascini e Ielo e abbiamo fornito loro ogni chiarimento sulla vicenda dei voli", si è limitato a commentare Gianluca Luongo, legale di D'Alema.

I sospetti - L'iscrizione nel registro degli indagati dell'ex premier è legata all'inchiesta su Vincenzo Morichini, l’ex amministratore di Ina Assitalia che in passato per alcuni mesi aveva raccolto fondi per Italianieuropei, la fondazione presieduta dallo stesso D'Alema. L'ex premier del centrosinistra è indagato in relazione a cinque passaggi aerei ricevuti per viaggi di lavoro sulla Cessna della Rotkopf Aviation tra Roma, Bari e Lamezia Terme nell'estate e nell'autunno dello scorso anno. D'Alema, anche presidente del Copasir, ha già ammesso di aver usufruito di quei voli ma solo a titolo di cortesia. I pm però vogliono vederci chiaro, visto che Viscardo e Riccardo Paganelli, titolari della Rotkopf che hanno rivelato di aver pagato tangenti a Morichini.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jerico

    22 Ottobre 2011 - 09:09

    Tutti voi della sinistra , per puro calcolo politico e con il piglio del''bastian contrario'',avete commesso un errore macroscopico. Facendo da sponda alla Magistratura'' eravate così sicuri che sareste stati preservati dall'accanimento giudiziario riservato ai leader del centrodestra ,che vi siete sempre rifiutati di fare ''muro'' con la destra,allo scopo di combattere lo strapotere della Giustizia.Oggi ne subite le conseguenze ,e ben vi stà!Alla Magistratura ''deviata'' ,avete dato tanto di quella corda ,che ora tiene al guinzaglio anche voi,possibile che non capiate , che l'Italia è una Repubblica fondata sul potere Giudiziario ?

    Report

    Rispondi

  • jerico

    22 Ottobre 2011 - 09:09

    Tutti voi della sinistra , per puro calcolo politico e con il piglio del''bastian contrario'',avete commesso un errore macroscopico. Facendo da sponda alla Magistratura'' eravate così sicuri che sareste stati preservati dall'accanimento giudiziario riservato ai leader del centrodestra ,che vi siete sempre rifiutati di fare ''muro'' con la destra,allo scopo di combattere lo strapotere della Giustizia.Oggi ne subite le conseguenze ,e ben vi stà!Alla Magistratura ''deviata'' ,avete dato tanto di quella corda ,che ora tiene al guinzaglio anche voi,possibile che non capiate , che l'Italia è una Repubblica fondata sul potere Giudiziario ?

    Report

    Rispondi

  • raucher

    21 Ottobre 2011 - 19:07

    anche là dove la sx governa da decenni e anche quando è stata al governo. Perchè negare l'evidenza?

    Report

    Rispondi

  • titina

    21 Ottobre 2011 - 08:08

    per due tre voli e poi i legali hanno già chiarito tutto perciò il compagnonzo Baffino è estraneo alla faccenda .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog