Cerca

Strage Duisburg, preso

boss 'ndrangheta Strangio

Strage Duisburg, preso
 I presunti killer della strage di Duisburg del Ferragosto 2007 sono stati arrestati in un condominio di Amsterdam: Giovanni Strangio e Francesco Romeo, due fermati, erano nella lista dei 30 ricercati più pericolosi. L'arresto è avvenuto nella tarda serata di ieri a opera della squadra mobile di Reggio Calabria e degli agenti dello Sco di Roma. Giovanni Strangio era con moglie e figlio. I due latitanti sono stati presi in consegna dalla polizia locale e nei prossimi giorni saranno trasferiti in Italia. Si sentivano al sicuro ad Amsterdam, diventata negli ultimi anni una sorta di rifugio per molti personaggi della 'ndrangheta di San Luca: lo scorso novembre, sempre nella capitale olandese, era stato catturato Giuseppe Nirta, ricercato da un decennio. I fatti di sangue accaduti a Duisburg sono da ricondurre alla faida di San Luca tra i clan di malavitosi Pelle-Vottari e i Nirta-Strangio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog