Cerca

Terremoto tra Trento e Verona: magnitudo 4.2

Il sisma sabato mattino all'alba. L'epicentro tra Avio e Ala. Tanta paura ma nessun danno

Terremoto tra Trento e Verona: magnitudo 4.2
Un sisma di magnitudo 4.2 della scala Richter è stato avvertito sabato mattina dalla popolazione tra le province di Trento e Verona. Lo ha reso noto la Protezione Civile, che ha indicato come località vicina all'epicentro Avio e Ala - in provincia di Trento -, Brentino Belluno e Malcesine, in provincia di Verona. Secondo i rilievi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto si è verificato alle 6.13 con una magnitudo di 4.2 gradi della scala Richter. Ai centralini dei Vigili del fuoco sono arrivate molte chiamate di cittadini impauriti: la scossa infatti, oltre che nel veronese, è stata sentita anche nel Padovano. Le segnalazioni più numerose ricevute dai pompieri, oltre alla richiesta di rassicurazioni sulla pericolosità o meno del terremoto, erano dovute ad allarmi scattati per le oscillazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog