Cerca

Ecco la tassa sull'alluvione Stangata sulla benzina

I 65 milioni di euro stanziati dal governo per i disastri alle Cinque terre verranno pagati così: accisa statale e imposta regionale in Liguria

Ecco la tassa sull'alluvione Stangata sulla benzina
La benzina schizzerà alle stelle. Non solo in Toscana e Liguria, le due regioni colpite dal maltempo che hanno deciso di introdurre una imposta regionale per far fronte ai danni provocati dalla marea di fango che ha spazzato via le Cinque Terre. E nemmeno per colpa della crisi internazionale, che a ottobre ha fatto aumentare del 17,8% (dal +16,3% di settembre) il costo della benzina su base annua, come comunicato dall'Istat. La benzina schizzerà alle stelle anche perché il governo ha deciso di far pagare così, agli italiani, il fondo di 65 milioni stanziato proprio in occasione dell'alluvione degli scorsi giorni.

La stangata - L'Agenzia delle dogane ha reso nota l'introduzione dell'aliquota d'accisa sui carburanti per finanziare gli interventi di emergenza. A partire dal primo novembre e fino al 31 dicembre 2011, l'accisa su benzine e gasolio usato come carburante aumenta di 8,90 euro per mille litri, cioè 0,89 centesimi di euro (poco meno di un centesimo) al litro, a cui va aggiunta l'Iva al 21%. Dall'aumento sono esclusi i consumi del settore dell'autotrasporto commerciale.

Liguria come la Toscana - Una stangata che per gli abitanti di Liguria e Toscana, già duramente colpiti, si appesantirà ulteriormente. L'assessore al Bilancio della Regione Liguria Pippo Rossetti ha annunciato come detto una imposta regionale sulla benzina, senza interventi su Irpef ed Irap. La Protezione Civile nazionale e il ministero dell'Economia e delle Finanze hanno chiesto infatti una compartecipazione regionale per il finanziamento dei 65 milioni di euro. "Siamo già in contatto - ha detto Rossetti - con il presidente del consiglio regionale, Rosario Monteleone, che iscriverà il provvedimento all'ordine del giorno del consiglio la prossima settimana".



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • charmant2

    01 Novembre 2011 - 09:09

    Rendiamoci conto che l'aumento ultimo della benzina è di poco e pertanto,evitiamo di piangere in continuazione. E' più che necessario aiutare i nostri fratelli colpiti dal maltempo e rammaricarsi tanto per un esborso più che ridicolo,ci fa male alla salute. Ci vuole coraggio ed andare avanti anche nella cattiva sorte e,nell'occasione,evitare di richiamare alla memoria che stiamo ancora pagando l'aumento della benzina sin dalla guerra d'Etiopia,come ha ricordato quel commentatore ameno,che,dopotutto,ci fa venire il buon umore con la sua battuta. Amici tutti,compagni compresi,smettiamo di piangerci continuamente addosso perchè porta male. Potrebbe venire anche il peggio: che quei pochi risparmi finiscano del tutto ed allora verranno sul serio i guai per tutti,meno per i signori della casta cui,quel poco di tassa prevista sui capitali,miserabile imposta,li fa piangere di dolore.Poveretti,come soffrono!!

    Report

    Rispondi

  • alvit

    01 Novembre 2011 - 08:08

    Perchè devo concorrere alla risoluzione dei disastri annunciati, come le alluvioni? Questi disastri sono un demerito di quei governi regionali che hanno usufruito di tasse, balzelli e incassi e hanno rilasciato permessi di costruire anche in vicinanza di burroni, crepacci o falde acquifere. La liguria e la toscana sono da anni protettorati komunisti, e sono gestiti da quei buffoni dei sinistri che solo parlano e non fanno mai nulla. Andate a vedere chi si e' arricchito con i balzelli esposti e fate pagare a loro i danni. Io mi rifiuto di versare un cent per queste regioni komunistoidi che vogliono insegnarci come si gestisce il territorio. Paghi il partito pd e i komunisti tutti. Lasciate stare gli aumenti della benzina, siete solo dei sciacalli e poi si piange se la gente inforca i bastoni.

    Report

    Rispondi

  • dacos

    01 Novembre 2011 - 08:08

    non ne posso più!!! semplicemente!!!

    Report

    Rispondi

  • taccodighino

    01 Novembre 2011 - 06:06

    Piove governo ladro! Stramaledetti tutti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog