Cerca

Giustizia ko, udienza rinviata: topi han mangiato i fascicoli

Venezia, i roditori distruggono gli atti. Slitta la seduta dopo cinque anni di rinvii. E il presidente della Corte fa ironia

Giustizia ko, udienza rinviata: topi han mangiato i fascicoli
L'udienza viene rinviata. Causa topi. Insomma, la giustizia ne esce letteralmente distrutta. Cosa è successo? Un processo è saltato perché alcune "pantegane veneziale", ha spiegato il presidente della Corte d'Appello di Venezia, hanno divorato il relativo fascicolo. Questa l'incredibile vicenda con cui ha dovuto fare i conti l'avvocato veronese Massimo Veneri, che avrebbe dovuto curare gli interessi di una ditta scaligera che da diversi anni è contrapposta in un contenzioso legale a un'azienda padovana.

In primo grado il Tribunale civile aveva dato ragione alla ditta scaligera. Dopo l'appello, la causa di secondo grado, la cui prima udienza si è celebrata nel maggio del 2006. L'udienza in programma lo scorso 26 settembre, dopo cinque anni di rinvii, avrebbe dovuto essere la seduta decisiva. "Era tutto pronto - ha spiegato il legale -, sia da parte nostra sia della controparte: in calendario figuravano soltanto le conclusioni, dopodiché i magistrati avrebbero potuto pronunciare la parola fine. Invece...".

E invece il presidente della sezione della Corte d'Appello di Venezia ha comunicato che non si poteva discutere la causa civile: il relativo fascicolo era stato letteralmente distrutto dalle pantegane veneziane. Quindi il presidente della Corta ha pregato gli avvocati di ricostruire il fascicolo e, ha aggiunto l'avvocato Veneri, "ci ha consigliato di partecipare a un corso di derattizzatori, da far valere come crediti formativi per un migliore esercizio della professione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    03 Novembre 2011 - 22:10

    ...ce l'hanno fatto vedere in tutte le salse, "Su Striscia e altre",che negli archivi può entrare chiunque a scartabellare i fascicoli sugli scaffali,quando detti fascicoli non si trovano perfino negli scantinati,a terra,nell'acqua e alla rinfusa?E allora,i topi non dovrebbero essere presenti negli archivi,a mangiare i documenti che ammuffiscono per anni?Sono convinto che i topi sono utilissimi amici,per molti...lavoratori stacanovisti,addetti ai lavori,infatti...alleviano loro le fatiche,no?

    Report

    Rispondi

  • opzionemib0

    03 Novembre 2011 - 20:08

    c'e poco da ridere, a qualcuno toccava controllare e vigilare. andrebbe messo in galera adesso.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    03 Novembre 2011 - 14:02

    che ci ritroviamo, farebbero un'ottima cosa.

    Report

    Rispondi

  • aldogam

    03 Novembre 2011 - 11:11

    Riducendo, anche solo un poco, le intercettazioni, si avrebbero i fondi per dotare ogni tribunale di scanner e masterizzatori...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog